!Xš‚‰

NABA - PERCORSI D'AUTORE - Sette film in rassegna
alla Cineteca Milano Arlecchino


NABA - PERCORSI D'AUTORE - Sette film in rassegna alla Cineteca Milano Arlecchino
NABA - Percorsi d’Autore è il titolo della rassegna promossa da NABA, Nuova Accademia di Belle Arti e Cineteca Milano che si terrà a partire da lunedì 5 febbraio 2024 presso il Cineteca Milano Arlecchino. Si tratta di un programma di sette film, ognuno dei quali sarà accompagnato in sala dal regista che si fermerà poi a parlarne con il pubblico in un dibattito animato da Roberto Manassero e Dario Zonta che si soffermerà in particolare sulle diverse rappresentazioni cinematografiche del rapporto uomo-lavoro, fra realismo e sguardo visionario.

Un programma articolato, tra documentari e film di fiction, che vuole valorizzare soprattutto i giovani autori italiani e la loro idea di cinema. Dopo il primo appuntamento con la proiezione de "Il Posto" con la presenza in sala di Mattia Colombo, il 13 febbraio Alice Rohrwacher dialogherà con Dario Zonta e il pubblico per presentare il suo ultimo lungometraggio "La Chimera", che è stato in concorso al Festival di Cannes 2023. Da marzo si susseguiranno gli appuntamenti con Michelangelo Frammartino e la proiezione de "Il buco" mentre Luca Bigazzi porterà la sua esperienza di affermato direttore della fotografia, per parlare di "Mi piace lavorare (Mobbing") di Francesca Comencini. Gli spettatori, inoltre, avranno modo di conoscere a seguire il lavoro di Davide Maldi per il documentario "L’apprendistato", di Simone Bozzelli, alumnus NABA, per "Patagonia" oppure quello di Tommaso Landucci per il doc "Caveman". Si tratta di registi che con questi lavori si sono già affacciati alla ribalta di importanti festival; "Patagonia", ad esempio, è stato presentato al Festival di Locarno 2023; "L’apprendistat"o ai festival di Locarno e Torino del 2019, "Il posto" ad Annecy Cinema italien nel 2022, "Caveman" alle Giornate degli autori del 2021.

26/01/2024, 12:21