Prato Citta Aperta - Concorso Cinematografico e Aufiovisivo
I viaggi di Roby

Luca Bigazzi


Filmografia dal 2000:
in produzione » doc ABCinema. Fatti Realmente Accaduti: fotografia
2017 » Ella & John - The Leisure Seeker: fotografia
2017 » La Tenerezza: fotografia
2017 » Sicilian Ghost Story: fotografia
2016 » doc David 60 - Ieri Oggi Domani: partecipazione
2016 » The Young Pope: fotografia
2016 » The Young Pope - A Tale of Filmmaking: attore
2016 » Un Bacio: fotografia
2015 » doc La Ragazza Carla: fotografia, Riprese
2015 » doc Le Radici dei Sogni. L'Emilia-Romagna tra Cinema e Paesaggio: partecipazione
2015 » Morituri: fotografia
2015 » doc Teatro alla Scala. Il Tempio delle Meraviglie: fotografia
2015 » Viva la Sposa: fotografia
2015 » Youth - La Giovinezza: fotografia
2014 » Belluscone. Una Storia Siciliana: fotografia
2014 » I Ponti di Sarajevo: fotografia
2014 » doc Nessuno Siamo Perfetti: fotografia
2013 » Il Natale della Mamma Imperfetta: fotografia
2013 » doc Indebito: fotografia, Riprese
2013 » L'Intrepido: fotografia
2013 » La Grande Bellezza: fotografia
2013 » La Prima Neve: fotografia
2013 » La Sedia della Felicità: fotografia
2013 » Una Mamma Imperfetta: fotografia
2012 » doc Come Tex Nessuno Mai: fotografia
2012 » L'Intervallo: fotografia
2012 » doc Medici con l'Africa: fotografia
2012 » Un Giorno Speciale: fotografia
2011 » Io sono Li: fotografia
2011 » La Kryptonite nella Borsa: fotografia
2011 » This Must be the Place: fotografia
2010 » Il Gioiellino: fotografia
2010 » doc Il Sangue Verde: fotografia
2010 » La Passione: fotografia
2010 » doc Sei Venezia: fotografia, Riprese
2009 » Giulia Non Esce la Sera: fotografia
2009 » Lo Spazio Bianco: fotografia
2009 » doc Magari le Cose Cambiano: fotografia
2008 » Fuga dal Call Center: fotografia
2008 » Giallo?: fotografia (Collaborazione)
2008 » Il Divo: fotografia
2008 » La Siciliana Ribelle: fotografia
2007 » L'Ora di Punta: fotografia
2007 » La Giusta Distanza: fotografia
2007 » Lascia Perdere, Johnny!: fotografia
2006 » A Casa Nostra: fotografia
2006 » L'Amico di Famiglia: fotografia
2006 » La Stella Che Non C'è: fotografia
2005 » La Guerra di Mario: fotografia
2005 » Romanzo Criminale: fotografia
2004 » L'Amore Ritrovato: fotografia
2004 » Le Chiavi di Casa: fotografia
2004 » Le Conseguenze Dell'Amore: fotografia
2004 » Mi Piace Lavorare - Mobbing: fotografia
2004 » Ovunque Sei: fotografia
2004 » doc Visions of Europe – Anna vive a Marghera: fotografia
2002 » doc Carlo Giuliani, Ragazzo: soggetto, sceneggiatura
2002 » La Forza del Passato: fotografia
2002 » Un Viaggio Chiamato Amore: fotografia
2001 » Brucio nel Vento: fotografia
2001 » Domani: fotografia
2001 » Le Parole di Mio Padre: fotografia
2001 » doc Un Altro Mondo è Possibile: fotografia
2000 » Pane e Tulipani: fotografia
2000 » Preferisco il Rumore del Mare: fotografia

Biografia:
Luca Bigazzi nasce a Milano nel 1958 ed è uno dei più noti direttori della fotografia italiani (dop, director of photography and cinematographer nella dicitura anglosassone). Ha al suo attivo, secondo l’archivio imdb ben 89 film (tra documentari, film tv, corti…). Inizia la sua carriera nel campo pubblicitario alla fine degli anni ‘70 svolgendo il ruolo di segretario di edizione. Poi, a 23 anni decide insieme ad un suo compagno di liceo, Silvio Soldini, di girare un film, producendoselo da soli. Era il 1983 e il film è intitolato Paesaggio con figure: “dato che non avevo fatto nessuna scuola per diventare direttore della fotografia – prosegue Bigazzi – né tantomeno avevo lavorato come assistente per qualcuno, non avevo idea di come si disponessero le luci. Ciò che sapevo è che l’illuminazione che vedevo fare in pubblicità mi ripugnava, cercavo piuttosto un effetto più realistico, fedele… così per non sbagliare utilizzavo pochissimi mezzi. Di questa miseria col tempo ne ho fatto un metodo”. Col passare degli anni il sodalizio con Soldini continua per molti altri film, tra cui Giulia in ottobre (1984), L’aria serena dell’ovest (1990), Un’anima divisa in due (1993), Le acrobate (1997), Pane e tulipani (1999). Ma a partire dagli anni ’90 Bigazzi inizia a lavorare con molti altri registi tra cui Mario Martone per Morte di un matematico napoletano (1991) e L’amore molesto (1995); Gianni Amelio per Lamerica (1995); Ciprì e Maresco Lo zio di Brooklyn e Totò che visse due volte (1995 e 1998). A questi vanno aggiunti ancora Michele Placido, Pappi Corsicato, Daniele Segre e poi Francesca Archibugi, Fabrizio Bentivoglio, Mimmo Calopresti, Francesca Comencini… fino ad arrivare a quello che molti definiscono “il sodalizio” per eccellenza del cinema italiano contemporaneo, vale a dire, l’incontro con Paolo Sorrentino con cui ha lavorato a tutti film, eccezion fatta per l'opera prima L’uomo in più.
(ultima modifica: 21/05/2016)