I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

(Non Sempre) Merci Beaucoup


Regia: Elisabetta Sgarbi, Paolo Mosca
Anno di produzione: 2000
Durata: 8 50''
Tipologia: documentario
Genere: biografico/musicale
Paese: Italia
Produzione: Betty Wrong
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DV, colore
Titolo originale: (Non Sempre) Merci Beaucoup

Sinossi: Questo docu-clip dedicato a Nicola Arigliano, il crooner di Squinzano, in provincia di Lecce, assurto al rango di performer di culto grazie a una voce che gli valso l'appellativo di "Frank Sinatra italiano" e a una mimica facciale unica e inconfondibile, messa anche al servizio della pubblicit (negli anni settanta Arigliano entrato definitivamente nell'immaginario popolare e nella storia del costume italiano grazie agli spot del digestivo Antonetto). proprio il volto di Arigliano il protagonista principale del cortometraggio. Al ritmo dello swing di Merci beaucoup (il brano di Gorni Kramer che d il titolo al lavoro), le espressioni, i tic, gli sguardi improvvisamente elettrici di Arigliano si (s)compongono come in un quadro cubista. Girato durante un concerto dal vivo (in cui Arigliano accompagnato da Franco Cerri e Dario Lapenna alla chitarra, Elio Tatti al contrabbasso e Giampaolo Ascolese alla batteria), merci beaucoup alterna momenti in-synch e fuori-synch, da cui quel "non sempre" che non semplicemente un "non sempre si pu dire grazie." E mentre il soffitto minaccia di schiacciare pubblico e musicisti (con la stessa vertigine con cui i soffitti incombono nell'Otello di Welles), la videocamera galleggia intorno ai protagonisti, viene scossa - letteralmente - dall'assolo di Cerri, indugia brevemente sulla batteria di Giampaolo Ascolese per essere di nuovo, inevitabilmente, attratta dal magnetismo di Arigliano. Impossibile non urlare, insieme a lui, "go, man!"

Note:
Vincitore del Premio Rock Targato Italia 2001 per l'Innovazione della regia nei Videoclip.

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie