Napoli Film Festival
I Viaggi di Robi


Altro


Imma Villa


Filmografia dal 2000:
2018 » L'Amica Geniale: attrice (Emanuela Solara)
2016 » corto Misteriosofica fine di una discesa agli inferi: attrice
2008 » corto Fuori Uso: attrice
2005 » La Guerra di Mario: attrice (Mirella, Tutrice di Mario)
2003 » Il Resto di Niente: attrice (Graziella)

Biografia:
Ha cominciato a lavorare in teatro a 12 anni accanto al padre, l’attore e scrittore napoletano Geppino Villa e l’attore Gianni Crosio.
Ha frequentato la scuola di canto diretta dal maestro Antonio Sinagra.
Nel 1994 ha cominciato a collaborare con il gruppo sperimentale Anonima Romanzi.
A teatro ha interpretato tra l’altro: A suddd di Paperone per la regia di Carlo Cerciello (1995), Delizie e misteri napoletani per la regia di Armando Pugliese (1995, Festival di Spoleto), La confessione per la regia di Walter Manfrè, Lena (episodio di Il viaggio) per la regia di Walter Manfrè (1997, Taormina Arte), La scandalosa per la regia di Carlo Cerciello (che le vale il Premio Giurla come miglior attrice giovane nel 1997), Il vizio del cielo per la regia di Walter Manfrè (1998), La pelle per la regia di Armando Pugliese (1998, Taormina Arte), Il contagio per la regia di Carlo Cerciello tratto dal romanzo Cecità di Josè Saramago premio Nobel per la letteratura nel 1998, Quartett per la regia di Carlo Cerciello (2000, nomination al Premio Ubu 2001 per la ricerca), Feste e peste per la regia di Antonio Sinagra (2002).
In televisione: La Squadra (2000).
Al cinema: Certi bambini per la regia dei fratelli Frazzi.
(ultima modifica: 26/11/2006)