I Viaggi Di Roby

04/07/1974
Palermo, Italia

Salvatore Fronio


Filmografia dal 2000:
2017 » doc KA: montaggio
2008 » doc Vota Provenzano: regia, partecipazione (Interviste), soggetto, sceneggiatura, montaggio
2005 » doc Artriballes Harragas: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, suono, produttore, Operatore
2004 » doc Cluster - Prese di una Città: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia
2004 » doc Sciola: montaggio
2003 » doc Palermo Anno Dieci: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore

Biografia:
Salvatore Fronio nasce a Palermo nel 1974. Nel 2000 si laurea in Lingua e Letteratura Inglese presso la Facoltà degli Studi di Siena. Il suo interesse per il mezzo audiovisivo comincia a prendere forma nella redazione de “La Storia Siamo Noi” (Rai Educational), in cui lavora da gennaio a luglio del 2002. Nel 2002 realizza, insieme a Mark Fritz, “Roma, Mondo”, un documentario sulla storia di alcuni gruppi di migranti residenti nella capitale. Nel 2003 realizza, insieme ad Alessandra Sciurba, “Palermo Anno Dieci” , un documentario sulla situazione della “primavera palermitana” a dieci anni dagli attentati a Falcone e Borsellino. Prodotto con il patrocinio della Regione Sicilia e della Filmoteca Regionale Siciliana. Nel 2004 frequenta “Doc ut Des”, corso di documentario di creazione organizzato dal Festival dei Popoli di Firenze. Nel 2005 realizza, insieme a Valeria Bernardi e a Nancy Aluigi Nannini, “Artriballes Harragas”, documentario su una scuola di trapezio del centro storico di Marsiglia. Il film, realizzato con il supporto di Cinéma en Lumière – produzione marsigliese – ha vinto la IV edizione del DAMS Film Festival di Roma come miglior documentario e il premio speciale Cinemavvenire; è stato selezionato da numerosi festival italiani ed europei ed è distribuito on-line da www.docvideo.it Sempre nel 2005 realizza, insieme a Valeria Bernardi, “C’est dröle… je n’ai plus énvie de devenir plus grand”, documentario su un atelier di teatro per bambini organizzato dalla compagnia marsigliese “Alzhar”. Nel corso degli anni, la sua esperienza si allarga alla pubblicità (realizzazione di spot per Tenax e Strega Alberti), alla video-arte (installazioni MKN e Mediamash) e all’insegnamento delle tecniche di montaggio e ripresa audiovisiva in alcune scuole superiori toscane. Nel 2006 realizza il documentario “Vota Provenzano”.
(ultima modifica: 07/05/2008)