OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby
Floriana Pinto

10/06/1977
Mesagne (BR)), Italia

Floriana Pinto


Filmografia dal 2000:
2017 » doc Due o Tre Cose che (non) so della Malattia Mentale: regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia, suono, produttore
2016 » doc Zaza, Kurd: produttore
2013 » doc Centocelle Stories: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2012 » doc Padrone Bravo: suono, aiuto regista
2009 » doc Alisya nel Paese delle Meraviglie: Color Correction
2009 » doc Quando Combattono gli Elefanti: aiuto regista
2007 » doc Civico 0: Segretaria di Produzione

Biografia:
Floriana Pinto Longo - Mesagne (Brindisi), 1977.
Dal 2000 si occupa di cinema e teatro lavorando nel reparto regia e produzione.
Dal 2004 al 2008 è stata proiezionista al cinema Azzurro Scipioni di Silvano Agosti e ha lavorato tra gli altri con Citto Maselli e Sergio Rubini. Nel 2008 ha fondato l'associazione culturale Blue Desk con la quale produce e promuove progetti di cinema e teatro e progetti per le scuole su tutto il territorio nazionale.
Ha ideato e curato retrospettive su Ken Loach, Philip Groening, Werner Herzog, Ettore Scola, Luigi Di Gianni, Erik Gandini.
Nel 2016 produce il documentario ZAZA, KURD di Simone Amendola Vincitore MigrArti e presentato in anteprima al Festival del Cinema di Venezia.
‘Due o tre cose che (non) so della malattia mentale’ è il suo primo documentario.
(ultima modifica: 29/05/2018)