Meno di 30
I Viaggi di Robi
Eros Achiardi

27/07/1978
Savona, Italia

Eros Achiardi


Filmografia dal 2000:
2017 » doc La Nostra Via: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, produttore, Riprese
2016 » doc Made in Trullo: Riprese
2016 » doc Red Devil. Il Mercenario: fotografia, Camera
2014 » doc Non Morire fino a Primavera: montaggio
2013 » doc Osservatorio Tg - Diario di un Paese: montaggio, fotografia
2013 » doc Sotto l'Argine: Curatore del Laboratorio degli Allievi
2012 » doc Un Senso Diverso: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia
2010 » doc Imagining New York: regia, montaggio, fotografia, suono, produttore, Riprese
2010 » doc Sono stato Dio in Bosnia. Vita di un Mercenario: fotografia, Camera
2007 » doc Sei del Mondo: montaggio
2005 » medio Un Posto Libero: regia (opera prima)

Biografia:
Eros Achiardi si laurea al Dams di Roma con una tesi su Gianni Amelio e si diploma in Regia nel 2004 presso il Centro Sperimentale di Cinematografia, dove realizza i suoi primi corti di finzione: "L’inchiostro" (2002); "Tre bugie" (2004), con Alba Rohrwacher, in concorso al Torino Film Festival 2004; "Un posto libero" (2005), con Pamela Villoresi, presentato nella sezione Corto Cortissimo della 62° mostra d’Arte Cinematografica di Venezia.
Nel 2007 vince il premio Alice - David di Donatello con il corto "Relatività" e realizza diversi cortometraggi documentari, fra cui “Imagining Budapest”, in concorso al Genova Film Festival 2008 e vincitore del 3° permio al festival Telese in corto.
Fra il 2007 e il 2008 è responsabile del settore video della società di comunicazione Infinity Entertaiment.
Nel 2009 è candidato al David di Donatello per il corto "Cicatrici" con Remo Remotti, vince il Peppone d’oro con il documentario "Un pianeta a parte" e il premio ‘Movie &Co.’ con lo spot “L’energia giusta”, realizzato per Acea.
Attualmente lavora come operatore e montatore, insegna Regia per diverse associazioni culturali ed è Direttore Artistico del Festival “Overlook” di Finale Ligure e “Overlook Ciociaria” di Giuliano di Roma.
(ultima modifica: 18/05/2010)