Sudestival 2020

Piombino 1972


Regia: Carlo Alessandro Argenzio
Anno di produzione: 2012
Durata: n.d.
Tipologia: documentario
Genere: lavoro/sociale/storico
Paese: Italia
Produzione: Unicoop Tirreno di Piombino, Fondazione Memorie Cooperative
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DV, colore
Titolo originale: Piombino 1972

Sinossi: L’incendio del luglio 1972 dei Grandi Magazzini della Proletaria di Piombino, in via Gori, fu l’occasione per assistere – sia nelle drammatiche fasi dell’incendio che nei mesi successivi – ad una dimostrazione di “agire cooperativo”. Nelle prime ore dell’incendio la popolazione piombinese accorse per tentare di salvare dal magazzino tutto ciò che fosse ancora possibile salvare dalle fiamme: semplici cittadini (non solo operai delle acciaierie e portuali, un grande ruolo fu rivestito dalle donne e dai ragazzi, e persino dai negozianti concorrenti alla cooperativa) aiutarono i vigili del fuoco, dimostrando in questo modo l’attaccamento della città alla “sua” Cooperativa. Nei mesi successivi si assistette ad una grande mobilitazione nazionale di solidarietà nei confronti della Proletaria: una comunità che travalicava i confini geografici e sociali e che si riconosceva nei valori cooperativi cercava di aiutare come poteva la “consorella” in difficoltà (chi donando la paga del giorno dell’incendio, chi – come i dipendenti della Proletaria – sottoscrivendo l’1% dello stipendio per due anni alla ricostruzione, chi facendo una colletta o esprimendo la propria solidarietà).

Ambientazione: Piombino (LI)

Video


Foto

Notizie