Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰
locandina di "Pistoia 1944: Una Storia Partigiana"

Pistoia 1944: Una Storia Partigiana


Regia: Gaia Cappelli
Anno di produzione: 2019
Durata: 120'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico/guerra/storico
Paese: Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Pistoia 1944: Una Storia Partigiana

Sinossi: Pistoia, Seconda Guerra Mondiale. Dopo l’occupazione nazista del territorio italiano, Enzo Capecchi si mette in cammino con un unico obiettivo: ritrovare i suoi compagni per liberare l’amata Pistoia. Qui incontra il giovane e idealista Silvano Fedi, carismatico anello di congiunzione tra un fuggitivo evaso dalle carceri lucchesi, un ragazzo disposto ad entrare in guerra per seguire il fratello, un giovane studente di diciotto anni e un forestiero con il desiderio di tornare in patria.
Insieme, decidono di fondare le ‘Squadre Franche Libertarie’, iconiche figure della Resistenza locale e nazionale, pronte a dare la vita pur di liberare l’Italia dall’oppressione e dall’ingiustizia, e ricostruirla su un’ideale di libertà e non violenza.

Ambientazione: Pistoia

"Pistoia 1944: Una Storia Partigiana" è stato sostenuto da:
Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Pistoia
Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia


Video


Foto