I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Tutta colpa di Kubrick – Ovvero: Come imparai a non preoccuparmi e ad amare il Cubo


Regia: Simone Ciancotti Petrucci
Anno di produzione: 2016
Durata: 16'
Tipologia: cortometraggio
Genere: commedia/satira
Paese: Italia
Produzione: Project B6
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: Digitale Full HD
Camera: Canon 7 D EOS
Sistema di montaggio: Adobe Premiere
Titolo originale: Tutta colpa di Kubrick – Ovvero: Come imparai a non preoccuparmi e ad amare il Cubo

Sinossi: Simone ha due grandi passioni, Stanley Kubrick e il Cubo di Rubik, convive con la sua fidanzata Ludovica e lavora come avvocato.
Ha anche due grandi problemi: il desiderio maniacale di avere sempre il controllo delle situazioni e il suo amico Antoniomaria.
Soprattutto il suo amico Antoniomaria, complottista totale che pensa che Stanley Kubrick abbia girato lo sbarco sulla luna e consegnato il controllo del mondo agli Americani, ma che non si rende conto che la sua compagna Francesca lo tradisce da tempo.
Simone, invece, l'ha scoperto: deciderà di dirglielo oppure no?

Ambientazione: Roma

Periodo delle riprese: Dicembre 2015

Budget: 300 euro

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie