Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby
locandina di ""

Cast


Soggetto:
Matthias Höglinger

Sceneggiatura:
Matthias Höglinger

Musiche:
Raimund Irsara

Montaggio:
Matthias Höglinger

Scenografia:
Silvia Chiogna

Fotografia:
Kurt Solloch

Suono:
Lino Signorato

Produttore:
Georg Zeller

Vampire in Gröden


Regia: Matthias Höglinger
Anno di produzione: 2001
Durata: 26’ 17”
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: ZeLIG
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: Betacam, colore
Titolo originale: Vampire in Gröden
Altri titoli: Vampiri in Val Gardena - Vampires in Gardena Valley

Sinossi: Nel 1966-67 Roman Polanski ha girato "Per favore… non mordermi sul collo". Uno dei luoghi di ripresa fu l'Alpe di Siusi in Alto Adige. Il documentario ricorda l'impatto che ebbe allora l'evento della produzione di un film in un piccolo paese di provincia, getta uno sguardo dietro le quinte e dà voce a coloro che hanno collaborato alla lavorazione come comparse e autisti.

Ambientazione: Alpe di Siusi

"" è stato sostenuto da:
Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige


Note:
"Per favore… non mordermi sul collo" (1968, commedia, colore, 108’) narra la vicenda del professor Abronsius, famoso vampirologo, ed il suo giovane assistente Alfred che si recano nei pressi di un castello della Transilvania, nel quale ha posto la sua base un gruppo di vampiri. Sospinto dalla sua curiosità di scienziato, Abronsius entra nel maniero insieme al fedele Alfred, il quale è intenzionato a portare in salvo una giovane locandiera rapita dal capo dei vampiri, il conte von Krolock. I due però finiscono presto prigionieri del conte, il quale decide di trasformarli a loro volta in vampiri, per aggregarli al suo gruppo. Come è noto infatti, è sufficiente un morso sul collo da parte di una di queste creature, per rimanere irrimediabilmente contagiati ed entrare a far parte del mondo dei “succhiasangue”. Alfred, conscio di questo pericolo, si difende alla meglio dagli attacchi di Herbert von Krolock, figlio del conte il quale si mostra particolarmente attratto dall’assistente di Abronsius. Prima che von Krolock riesca a realizzare il suo vampiresco disegno, Abronsius ed Alfred riescono a fuggire, portando con loro la bella locandiera rapita. Quest’ultima mossa si rivelerà però fatale: la donna era già stata trasformata in vampira dallo stesso conte e in breve finirà col contagiare anche lo sventurato Alfred.
Nel cast: Jack MacGowran (professor Abronsius), Roman Polanski (Alfred, assistente), Alfie Bass (Shagal), Jessie Robins (Rebecca Shagal), Sharon Tate (Sarah Shagal) e Ferdy Mayne (conte von Krolock).
Il film fu girato sull’Alpe di Siusi ed al rifugio di Monte Piz.


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto