Ortigia Film Festival
I viaggi di Roby
locandina di "Nessuno Ci Può Giudicare"

Cast

Con:
Don Backy
Chiara Caselli
Shel Shapiro
Paul Bradley Couling "Mal"
Ricky Gianco
Rita Pavone
Piero Vivarelli
Massimo Scarafoni

Montaggio:
Chiara Ronchini

Fotografia:
Filippo Genovese

Suono:
Marco Furlani (montaggio del suono)
Andrea Malavasi (mixage)

Operatore:
David Maggi

Operatore:
Angelo Marotta

Ricerche d'archivio:
Nathalie Giacobino

Ricerche d'archivio:
Cecilia Spano

Selezione materiali d'archivio Superottimisti:
Giulio Pedretti

Produzione esecutiva:
Maura Cosenza

Nessuno Ci Può Giudicare


Regia: Chiara Ronchini, Steve Della Casa
Anno di produzione: 2016
Durata: 83'
Tipologia: documentario
Paese: Italia
Produzione: Istituto Luce
Distributore: Istituto Luce
Data di uscita: 05/06/2017
Formato di proiezione: DCP, bianco/nero (repertorio) e colore
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Cinecittà Luce
Titolo originale: Nessuno Ci Può Giudicare

Recensioni di :
- NESSUNO CI PUÒ GIUDICARE - Un film a 45 giri nelle sale italiane
- TFF34 - NESSUNO CI PUO’ GIUDICARE, l'Italia dei musicarelli

Sinossi: Nell'Italia del secondo dopoguerra e del miracolo economico, il cinema continua a essere il divertimento preferito degli italiani nonché lo specchio vero dell'Italia che cambia. E i film musicali, che vedono per protagonisti prima gli "urlatori" (Celentano, Mina, Dallara...) e poi i cantanti beat (Morandi, Pavone, Caselli, Mal...) raccontano un'Italia che cambia velocemente. I giovani per la prima volta nella storia nazionale possono essere indipendenti economicamente dalla famiglia e possono coltivare i loro gusti musicali, il proprio modo di vestire.
Il cinema racconta puntualmente questo cambiamento, e l'Archivio dell'Istituto Luce lo segue passo dopo passo. Attraverso una serie di interviste inedite (Rita Pavone, Caterina Caselli, Shel Shapiro, Mal, Ricky Gianco, Gianni Pettenati, Piero Vivarelli...) e un'approfondita ricerca sul materiale d'archivio e sui film musicali, una carrellata sull'Italia che da paese agricolo diventa potenza industriale, che inventa un nuovo modo di divertirsi ma al tempo stesso scopre il gusto della ribellione.

Note:
Archivi: Archivio storico Luce e Superottimisti - archivio di film di famiglia del Piemonte, Associazione Museo Nazionale del Cinema (immagini dai fondi Caccini, Frusi, Iannelli, Locati, Malavasi, Massano, Tosco).

Sequenze tratte dai film della TITANUS
In ginocchio da te di Ettore Maria Fizzarotti
Non son degno di te di Ettore Maria Fizzarotti
Nessuno mi può giudicare di Ettore Maria Fizzarotti
Perdono di Ettore Maria Fizzarotti
Rita la zanzara di Lina Wertmüller (come G. Brown)
Non stuzzicate la zanzara di Lina Wertmüller (come G. Brown)
Rita la figlia americana di Piero Vivarelli
I malamondo di Paolo Cavara
inoltre
Io non protesto io amo di Ferdinando Baldi
Pensiero d’amore di Mario Amendola
Canzoni di ieri, canzoni di oggi, canzoni di domani di Domenico Paolella
I ragazzi del jukebox di Lucio Fulci
Urlatori alla sbarra di Lucio Fulci
I ragazzi di Bandiera Gialla di Mariano Laurenti


Video


Foto