I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Il Battito Solitario


Regia: Guido D’Alessandro
Anno di produzione: 2010
Durata: 20'
Tipologia: documentario
Genere: antropologico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Maldestro
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: DV Cam
Formato di proiezione: DV, colore
Titolo originale: Il Battito Solitario
Altri titoli: Lonely Beating Soul

Sinossi: Sul brusio animale del traffico, là sopra i cavalcavia la melodia secca del passaggio di una bicicletta fende l'aria cianotica con un taglio di poesia.
In un paesaggio notturno quasi evanescente, incorporeo come i ricordi e le paure, il protagonista ritrae il profilo così prosastico di una città di provincia con le tinte forti di chi è capace di sovvertire l'interpretazione della realtà: ed è così che un copertone forato non è la fine di un'escursione per i viali del centro, ma la felice condizione di chi crea dal nulla.
Con l'ingegno, la pazienza dell'osservazione e un registratore digitale, il protagonista trasforma il quotidiano in un universo narrativo inedito: i suoni dei pontili e delle auto accalcate in un angolo di sopraelevata, diventano l'eco di un mare sofferente; le parole un riverbero del passato che ritrova credibilità; la propria voce, flebile e senza melodia, si rarefà in un grido che è un grido d'aiuto. Un'anima che si trincera dietro l'ininterpretabile, con la sensazione che prima o poi la nave affonderà, e che lui sarà lì, a svolgere l'unico ruolo che in quel momento sarà necessario: suggerire un'altra rotta.

Sito Web: http://soundcloud.com/leo-bascjit/tracks

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto