I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Cast

Con:
Bianca Guidetti Serra

Soggetto:
Gianni Sartorio

Sceneggiatura:
Gianni Sartorio

Musiche:
M.o Luigi Giachino

Montaggio:
Monica Affatato

Produttore:
Gianni Sartorio

Organizzatore Generale:
Pier Milanese

Il Mondo di Bianca


Regia: Gianni Sartorio
Anno di produzione: 2011
Durata: 55'
Tipologia: documentario
Genere: biografico/sociale/storico
Paese: Italia
Produzione: International Help Onlus
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: HDV
Titolo originale: Il Mondo di Bianca

Sinossi: Il film intende rendere omaggio a una delle figure piu rilevanti dello scorso secolo a Torino, Bianca Guidetti Serra, elemento centrale di quella generazione che fece del rigore morale e dell'impegno sociale e politico il suo connotato pi rilevante.
Che matur attraverso l'esperienza dell'antifascismo e della Resistenza un percorso di coerenza assoluta, schierandosi dalla parte della giustizia e dei pi deboli, anteponendo sempre i destini della Societ e del Paese al proprio desiderio di affermazione personale.
Ma vuole anche narrare, attraverso la sua testimonianza la quotidianit, il quieto eroismo e la voglia di risorgere di chi ha vissuto da protagonista quegli anni affrontandone con coraggio le contraddizioni e i drammi.
Una storia che si dipana nella Torino d'anteguerra, dignitosa nelle sue ristrettezze e pronta solo in esigua minoranza a sdegnarsi per le ignobili leggi raziali, ma poco dopo gi schierata in massa contro la dittatura e l'invasore straniero, nelle fabbriche e nei percorsi della clandestinit.
Che illustra la militanza della protagonista nelle file della resistenza e del Partito Comunista, fino ad uscirne dopo l'invasione sovietica dell'Ungheria nel '56.
E poi, nel dopoguerra, l'impegno costante e quotidiano di Bianca, pronta a spendere la sua professione di legale a supporto della classe operaia, minacciata dalla repressione e dalla nocivit.
E con la disponibilit a difendere, anche gratuitamente negli anni '70 e successivamente, gli acquisti di quella stagione di lotte e poi, pur ripudiandone totalmente metodi e fini, anche i militanti della lotta armata.
O a fianco delle donne, ancora discriminate, anche all'interno della sua stessa categoria.
E ancora , a tutela dell'infanzia, vittima di speculazioni e abusi, approfittando del suo impegno istituzionale, declinato sia a livello parlamentare che nella nostra citt.
Il tutto filtrato dalla volont di capire in profondit, prima di schierarsi, con pacata ma indistruttibile determinazione.
Un film indirizzato a tutti noi che abbiamo conosciuto Bianca e continuiamo a esserle vicini con affetto e gratitudine, ma anche, e soprattutto, ai giovani, per fornir loro un importante percorso di conoscenza e apprendimento che li solleciti ad apprezzare e sempre difendere quegli ideali di libert e uguaglianza per i quali molti si impegnarono senza porrelimiti al proprio sacrificio.

"Il Mondo di Bianca" stato sostenuto da:
Regione Piemonte
Film Commission Torino Piemonte
Piemonte Doc Film Fund (Fondo Regionale per il Documentario - Sviluppo Settembre 2009, Produzione Dicembre 2010)
Ordine degli Avvocati di Torino
Comune di Torino
Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino
Magistratura Democratica
Giuristi Democratici


Note:
Il film stato acquisito dalla Biblioteca di Chieri (TO).

Video


Foto