I Viaggi Di Roby

Lame: La Porta della Memoria


Regia: Danilo Caracciolo
Anno di produzione: 2004
Durata: 60'
Tipologia: documentario
Genere: sociale/storico
Paese: Italia
Produzione: Exzema
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: Mini DV
Formato di proiezione: Mini DV, colore e bianco/nero
Titolo originale: Lame: La Porta della Memoria
Altri titoli: Lame: The Gate of Memory

Sinossi: Una città dormiente, le strade, un quartiere di periferia. I rumori di una giornata che comincia. Una casa, un pensionato, e la storia di tutti i giorni. Ma questo è un giorno speciale. Speciale per chi ha la capacità di immaginare che dietro ogni individuo, dietro ogni angolo scontato, spesso si nascondono vicende drammatiche che non possono essere dimenticate. E così il pensionato incontra la nostra generazione, la prende a braccetto, ed insieme ripercorrono quei luoghi della memoria. E non sarà l' unico. Altre testimonianze ci aiuteranno a ricomporre la storia di un' epoca in cui questa città risultava essere assai diversa da come ci appare. Tra gli spazi dei luoghi di cultura come le sale del Cinema Lumière, la Salara, il Dopolavoro della Manifattura Tabacchi, la nuova Galleria d' Arte Moderna e le scuole Fioravanti, centinaia di giovani si muovono ogni giorno indaffarati nel vivere la propria vita, in libertà : nel novembre del '44, in questi stessi luoghi altri giovani, adolescenti, combatterono e morirono perché ciò fosse possibile. Bologna ha sempre avuto buona memoria

Ambientazione: Bologna (area compresa tra Vicolo del Macello, Viale Pietramellara, Via Don Minzoni, Via del Rondone , Via Riva di Reno , P.zza di Porta Lame , P.zza dell’ Unità, luoghi di commemorazione, varie abitazioni e spazi pubblici)

"Lame: La Porta della Memoria" è stato sostenuto da:
Associazione Nazionale Partigiani d'Italia
Azienda ASTS
Comune di Bologna
I.S.R.E.B.O
Quartiere Reno (Comune di Bologna)
Quartiere Navile (Comune di Bologna)


Note:
Progetto culturale sulla memoria del dolore e del sangue nella città di Bologna in occasione del Sessantesimo Anniversario dei fatti di Porta Lame e della Bolognina.
Testi di Andrea Trombini e Elio Talon.
Traduzioni di Brunella Piatesi.


Video


Foto