OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

La Strada di Levi


Regia: Davide Ferrario
Anno di produzione: 2006
Durata: 92'
Tipologia: documentario
Genere: road-movie/sociale
Paese: Italia
Produzione: Rossofuoco, Rai Cinema, Fargo Film
Distributore: 01 Distribution
Data di uscita: 19/01/2007
Ufficio Stampa: 01 Ufficio Stampa / Marzia Milanesi Comunicazione per il Cinema
Vendite Estere: Adriana Chiesa Enterprises
Titolo originale: La Strada di Levi
Altri titoli: Primo Levi's Journey

Sinossi: Nel 1945 Primo Levi, autore di "Se questo un uomo", veniva liberato dal campo di concentramento di Auschwitz. Dopo dieci mesi, dozzine di deviazioni, molti ritardi e centinaia di chilometri, tornato a Torino. Durante il viaggio ha attraversato la Polonia, l'Ucraina, la Moldavia, la Romania, l'Ungheria, la Slovacchia, l'Austria, la Germania per arrivare finalmente in Italia. Ha raccontato poi questo viaggio nel libro "La tregua", portato sullo schermo da Francesco Rosi. Sessanta anni dopo, Davide Ferrario e lo scrittore Marco Belpoliti ripercorrono lo stesso itinerario nell'Europa post comunista. Il film ricostruisce l'avventura di Levi mostrando la condizione dell'Europa moderna: i resti dell'impero sovietico, Chernobyl, i raduni neo-nazisti, i villaggi dei poveri migranti. La strada di Levi un road-movie senza attori ma costruito su un'esigenza di ricerca.

Ambientazione: Auschwitz (Polonia) / Nowa Huta (Polonia) / L'viv (Ucraina) / Zmerenka (Ucraina) / Novograd-Voljinsky (Bielorussia) / Chernobyl (Ucraina) / Prypiat (Ucraina) / Kazatin (Ucraina) / Mogylev-Podilskji (Ucraina) / Moldavia / Fiume Danubio (Romania) / Curtiuci (Romania) / Ungheria / Slovacchia / Austria / Monaco di Baviera (Germania) / Asiago / Torino

"La Strada di Levi" stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attivit Culturali (MiBAC)
Film Commission Torino Piemonte


Libro sul film "La Strada di Levi":
"La Tregua"
di Primo Levi, 272 pp, Einaudi, collana Nuovi Coralli, 2005
"La Tregua" un racconto di Primo Levi scritto tra il 1961 e il 1962,che raccoglie la testimonianza dell'esperienza dell'autore ebreo nei campi di concentramento. Alcuni capitoli erano stati scritti gi nel 1947-'48.
Sesta Edizione. Volume illustrato.

prezzo di copertina: 10,00


Libri correlati:
"La Strada di Levi. Immagini e parole dal film di Davide Ferrario e Marco Belpoliti"
di Marco Belpoliti, Davide Ferrario, 141 pp, Marsilio, collana Nuovo Cinema Italia, 2007
Il regista Davide Ferrario e lo scrittore Marco Belpoliti ripercorrono, sessanta anni dopo, l'itinerario del viaggio di ritorno di Primo Levi da Auschwitz a Torino: Polonia, Ucraina, Bielorussia, Chernobyl, Moldavia, Romania, Ungheria, Slovacchia, Austria, Germania, Italia.. 6ooo chilometri, 10 frontiere, 6o anni di storia.
Brossura.

prezzo di copertina: 15,00


Video


Foto