I Viaggi di Robi

Malaria - L'Arma Segreta di Hitler


Regia: Lucio Mollica, Riccardo De Sanctis
Anno di produzione: 2012
Durata: 52'
Tipologia: documentario
Genere: guerra/scienza/storico
Paese: Italia
Produzione: GA&A Productions
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: DVCPro e HDV
Formato di proiezione: DigiBeta 16:9, colore e bianco/nero
Titolo originale: Malaria - L'Arma Segreta di Hitler
Altri titoli: Malaria. Hitler's Secret Weapon - La Guerra Batteriologica di Hitler

Sinossi: Nell'ottobre del 1943 due scienziati tedeschi, entrambi ferventi nazisti, attraversano l'Europa in fiamme per raggiungere Roma. Sono Ernst Rodenwaldt, uno dei massimi esperti mondiali di malattie tropicali, e Erich Martini, colui che ha identificato nella zanzara anofele il principale vettore di trasmissione della malaria. Perch hanno affrontato un viaggio tanto rischioso? Arrivati a Roma, Rodenwaldt e Martini si fanno consegnare i piani delle infrastrutture della grande bonifica dell'Agro Pontino, la pi colossale opera pubblica realizzata dal fascismo. A quale scopo? Siamo all'indomani dell'armistizio dell'8 settembre e gli alleati avanzano da Sud; la costa bonificata del basso Lazio il loro pi probabile punto di sbarco, il pi comodo per raggiungere e conquistare Roma. Occorre tendere loro un trappola mortale, e poco importa ai tedeschi se in essa cadranno migliaia di civili. La trappola prevede la distruzione di tutti gli impianti di drenaggio e delle canalizzazioni che impediscono all'acqua salata del mare di entrare nella terraferma. In pratica, prevede di ricostituire le stesse condizioni dell'Agro Pontino prima della bonifica: una zona disabitata e infestata dalla malaria. Per completare l'opera, i tedeschi confiscano tutte le dosi di chinino disponibili, togliendo ogni difesa ai residenti.

Ambientazione: Roma / Agro Pontino (Lazio)

Video


Foto

Notizie