Napoli Film Festival
I Viaggi di Robi

Festival del Cinema Indipendente di Foggia: resoconto 2. giornata


Festival del Cinema Indipendente di Foggia: resoconto 2. giornata
David Treggiari e Francesco Falcone
andata avanti per oltre tre ore, ieri sera, la mini-maratona di cortometraggi, in programma al Teatro del Fuoco a partire dalle 18.00, nellambito della seconda giornata del Festival del Cinema Indipendente. Proiettati i primi 16 titoli nella categoria Visioni in Corto, che vede in gara opere di fiction della durata massima di venti minuti. Al lavoro da ieri anche la giuria popolare, composta da 35 spettatori che dovranno valutare lungometraggi e corti in concorso, per lattribuzione del premio del pubblico. Accogliendo le richieste sollecitate nel vivace forum on-line sul sito del Festival che allindirizzo www.festivaldelcinemaindipendente.it conta una media di 160 visite al giorno la Direzione Artistica ha istituito il premio della giuria popolare anche per i corti del territorio, realizzati da autori residenti in Capitanata. Un vero tour de force per la giuria popolare che entro venerd 23 novembre dovr visionare in sala dieci film, 32 cortometraggi e 14 corti del territorio. Debutto anche per David Treggiari, che ieri sera al pub Gotama, insieme a Francesco Falcone, ha inaugurato il primo dei sei appuntamenti di Cinema&Musica Live: esibizione musicale dal vivo, con tastiere, campionatore e sax, su immagini a scorrimento di film muti e corti in concorso. Ricco di eventi anche il calendario della quarta giornata del Festival, in programma domani luned19 novembre. Si comincia alle 9.30 al Teatro del Fuoco con la sezione didattica per le scuole: gli studenti delle medie inferiori e superiori incontreranno il produttore Nicola Giuliano della Indigo Film, una delle case di produzione indipendenti pi rappresentative del panorama cinematografico italiano. Il produttore - che interverr sul tema Produrre un film: dal progetto iniziale alla visione nelle sale - mostrer anche il backstage del film LUomo in Pi di Paolo Sorrentino. Far visita al Festival di Foggia, in occasione dellincontro con Nicola Giuliano, anche il Direttore dellApulia Film Commission, Silvio Maselli. Si prosegue alle ore 17.00 presso la libreria Edicol con la presentazione del libro Cineasti di Puglia Film Paesaggi Associazioni, intenso lavoro di ricerca sul cinema pugliese a cura di Vito Attolini, Alfonso Marrese e Maria Antonietta Abenante. Alle ore 18.00 a Laltrocinema, proiezione fuori concorso del film LAntivirus di Edgardo Longo, interamente realizzato a Foggia con attori volontari non professionisti. Intervarranno il regista e il cast. Alle 20.00 e alle 22.00 il concorso riprende con le proiezioni dei film: Quijote di Mimmo Paladino (interverr il produttore Angelo Curti) e Il Rabdomante di Fabrizio Cattani, che interverr per il dibattito in sala al termine della proiezione. Intanto, si sono concluse le operazioni di spoglio dei voti espressi dal pubblico presente luned sera al Moody jazz Caf per la selezione dei cortissimi: mini-film che non superano i 5 minuti di durata. Al termine della proiezione di 13 opere in concorso, gli spettatori hanno espresso le proprie preferenze, in un confronto a pi voci moderato dal Direttore Artistico Geppe Inserra. Sono state individuate cos sei opere da sottoporre a votazione secca, sempre da parte del pubblico che ha compilato una scheda indicando il cortissimo preferito: Risiko di Matteo Martinez, Pollus in Fabula di Tomaso Mannoni, Capire lAlbero di Annarita Caracciolo e Andrea Colaianni, Im Calabrese di Antonio Malfitano, A.A.A. di Mariateresa Lastilla, La Prima Freccia di Simone Luchini. Il vincitore sar reso noto nel corso della serata finale, in programma sabato 24 novembre al Teatro del Fuoco.

19/11/2007, 12:52