I Viaggi di Robi

Una lunga lista di titoli italiani al "Festival do Rio"


Una lunga lista di titoli italiani al
Dalla commedia all'horror, dal film d'autore al documentario. Non sembra mancare nessun genere all'appello nella lunga lista di titoli italiani che dal 6 al 18 ottobre invaderanno le sale brasiliane per il Festival do Rio.

La sezione pi ricca sar "Foco Itlia" che comprende ben 12 film: "Amore Carne" di Pippo Delbono, "Corpo Celeste" di Alice Rohrwacher , "Gianni e le Donne" di Gianni Di Gregorio, "Il Console Italiano" di Antonio Falduto, "Il Gioiellino" di Andrea Molaioli, "Le Quattro Volte" di Michelangelo Frammartino, "Quando la Notte" di Cristina Comencini, "Sette Opere di Misericordia" di Gianluca De Serio e Massimiliano De Serio, "Terraferma" di Emanuele Crialese, "This Must be the Place" di Paolo Sorrentino, "Italy: Love it, or Leave it" di Gustav Hofer e Luca Ragazzi, "Silvio Forever" di Roberto Faenza e Filippo Macelloni.

Festeggiato speciale sar il maestro dell'horror Dario Argento al quale sar dedicata la grande retrospettiva dal titolo "Dario Argento e Seu Mundo de Horror".

Altri due lungometraggi presenti a Rio sono "A Woman" di Giada Colagrande nella sezione "Expectativa" e "This is my Land... Hebron" di Giulia Amati e Stephen Natanson inserito in "Limites e Fronteiras".

07/10/2011, 18:02

Antonio Capellupo