Sudestival 2020

FESTIVAL DI ROMA: un'edizione legata al
mercato con molti italiani in vetrina


Il Festival Internazionale del Film di Roma compie 6 anni e mette in campo ben 56 titoli italiani tra le varie sezioni.


FESTIVAL DI ROMA: un'edizione legata al mercato con molti italiani in vetrina
"Il Cuore Grande delle Ragazze" in Concorso
Quattro i film in Concorso: "La Kryptonite nella Borsa" opera prima di Ivan Cotroneo; "Il paese delle Spose Infelici", opera prima di Pippo Mezzapesa; "Il mio domani" terzo film alla regia di Marina Spada; "Il Cuore grande delle Ragazze", opera 43a di Pupi Avati. Fuori Concorso, "L'Industriale", fatica pi recente di Giuliano Montaldo.

La sezione documentari Extra, curata da Mario Sesti, anche quest'anno ricca di titoli: "Franca la Prima", ritorno al doc di Sabina Guzzanti, "Grazia e Furore" di Heidi Rizzo, "The dark side of the sun" di Carlo Shalom Hintermann i tre film italiani in Concorso; cinque quelli fuori Concorso tra cui "Diversamente Giovane" di Marco Spagnoli, ormai fervido documentarista, e "Case Chiuse" di Filippo Soldi.

Insomma un programma ricco di approfondimenti sul nostro cinema di oggi ma anche di ieri con proposte inedite, tra cui il film di Lelio Luttazzi "L'Illazione", girato negli anni 70 all'indomani delle sue disavventure con la giustizia italiana, e rassegne a tema (150 anniversario: viaggio nell'identit italiana) con "I cannibali" di Liliana Cavani e "Rotaie" di Mario Camerini ma anche un rinnovato Tot in 3D con "Il pi comico spettacolo del Mondo" di Mario Mattoli.

Appuntamento dal 27 ottobre al 4 novembre all'Auditorium di Roma per vedere in anteprima tutte le novit del cinema, nostro e internazionale.

13/10/2011, 17:32

Stefano Amadio