OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

SONG 'E NAPULE - Pistole e Canzoni


I Manetti raccontano con un poliziottesco la Napoli della canzone neo melodica e della malavita. Da un soggetto di Giampaolo Morelli, il film racconta una citt che vede sfiorare le vite di quartieri benestanti e popolari. Nel cast Alessandro Roja, Giampaolo Morelli, Paolo Sassanelli, Serena Rossi, Carlo Buccirosso e Peppe Servillo. In sala dal 17 aprile con Microcinema


SONG 'E NAPULE - Pistole e Canzoni
Sul palco di "Song 'e Napule"
"Song'e Napule", la commedia poliziesca diretta dai Manetti Bros. e in uscita nelle sale il prossimo 17 aprile, come hanno spiegato gli stessi autori in conferenza stampa, il film del riscatto del neomelodico, genere musicale molto amato e apprezzato a Napoli, dove la pellicola interamente girata ed ambientata.

Ma rappresenta anche il tentativo di mescolare diverse culture senza deriderle e "senza prenderle in giro" pur trattandosi di una commedia. Cos la presenza insolita di un poliziotto infiltrato tra i neomelodici una scelta funzionale a sfatare alcuni pregiudizi in questo particolare star system partenopeo, analizzando da vicino questo fenomeno culturale.

Napoli, infatti, la vera protagonista della pellicola: questa volta non quella periferica, filmata di recente dai registi, ma quella centrale con la sua vivacit e variet, come l'avevano mostrata in passato Nanny Loy ed Ettore Scola. La Napoli dei Manetti popolare, vivace ed unica riuscendo a conservare questi aspetti e a mantenerli anche nella parte pi centrale, dei quartieri spagnoli e di via dei Mille.

Il ruolo, infine, di Paco Stillo, il poliziotto infiltrato tra la band neo melodica, interpretato da Alessandro Roja: un'anima pura, come ha spiegato lo stesso autore, che non riesce a comprendere perch la citt di Napoli venga mangiata da dentro.

Nei panni del cantante neo melodico, Lollo Love idolo delle folle partenopee, Giampaolo Morelli che, oltre a cantare, l'ideatore del film; da lui, autore del soggetto, infatti partita l'iniziativa di raccontare questa Napoli. I Manetti bros hanno raccolto la sfida scrivendo la sceneggiatura insieme a Michelangelo La Neve, autore dei divertenti dialoghi, e seguito il "quasi ordine" del produttore Luciano Martino, scomparso durante la lavorazione, realizzando il film.

Song 'e Napule potr ottenere un buon successo di pubblico grazie al passaparola degli spettatori che lo apprezzeranno. Nel film si ride di una Napoli che sempre di pi raccontata attraverso i suoi tanti aspetti negativi.

12/04/2014, 09:00

Alessandra Alfonsi