I Viaggi Di Roby

ITALIANO MEDIO - Dementi e divertenti


Maccio Capatonda sbarca al cinema! Dopo il successo dei suoi personaggi e dei format televisivi, e il grande seguito sul web, il comico abruzzese debutta con un film vero che non solo la raccolta dei suoi sketch migliori. Con Herbet Ballerina, Ivo Avido, Rupert Sciamenna, Anna Pannocchia, Barbara Tabita e Lavinia Longhi. Prodotto dalla Lotus di Marco Belardi e da Medusa che lo distribuisce, il film sar in sala dal 29 gennaio


ITALIANO MEDIO - Dementi e divertenti
Barbara Tabita e Maccio Capatonda in "Italiano Medio"
Il film di Marcello Macchia alias Maccio Capatonda ha di fondo qualcosa che non si vede spesso nelle commedie italiane, la critica sociale. Quando le sceneggiature sono perlopi annacquate dal buonismo, dal presunto "gusto del pubblico", dal politicamente corretto la commedia diventa teatrino, i personaggi macchiette, le battute chiacchiere senza senso. E si finisce per assistere a una sequela di film inutili, zeppe degli stessi attori ed attrici, degli stessi luoghi, delle stesse trame. Film italiani medi, insomma.

In "Italiano Medio" c' il coraggio di dire le cose come stanno, di criticare il vuoto da dipendenza televisiva della massa ma anche l'estremismo ambientalista di alcuni che si credono "eletti"; due facce, la prima sicuramente pi diffusa della seconda, di una medaglia che finisce per essere pi che media, mediocre. Un meccanismo che si inverte per Maccio con risultati invariati: in tv la satira sul cinema e i suoi assurdi trailer, al cinema una feroce presa in giro della tv e del suo pubblico inetto.

Il primo film di Marcello Macchia una riflessione sulla stupidit dell'italiano, vittima di quei luoghi comuni che hanno fatto da base per suoi lavori precedenti in tv. La storia c' e anche se potrebbe sembrare non del tutto sviluppata, ci pensano le situazioni, a volte demenziali, e i riusciti giochi di parole a compensare la carenza.
Malgrado i limiti tecnici di un'opera prima, Macchia riesce a costruire un film che funziona, che diverte e che fa riflettere. Anche i suoi personaggi, personali e del gruppo, rendono sul grande schermo come in tv, mostrando il talento e l'ironia del regista e del suo interprete preferito Luigi Luciano alias Herbert Ballerina, in grado di interpretare molti personaggi con la stessa insignificante personalit.

"Italiano Medio" sar in sala distribuito da Medusa, da lodare per la scelta di portare al cinema Maccio Capatonda e la sua banda demenziale, in 400 copie da gioved 29.

22/01/2015, 16:11

Stefano Amadio