I Viaggi di Robi

FILM IN TV - I Consigli di cinemaitaliano per mercoledì 15


"Cha cha cha" di Marco Risi con Luca Argentero, Castellano e Pipolo dirigono Celentano - Muti in "Innamorato Pazzo"


FILM IN TV - I Consigli di cinemaitaliano per mercoledì 15
Luca Argentero in "Cha Cha Cha" di Marco Risi
Raitre (canale 3) ore 10.20

"La moglie è uguale per tutti"

1955. Durata: 90’, regia di Giorgio Simonelli, con Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello, Nino Taranto, Carlo Dapporto

Trama: Nove episodi che elencano una serie di buoni motivi per non sposarsi.

Commento: Giorgio Simonelli firma una commedia con a disposizione un notevole cast in cui si interroga sui motivi dei fallimenti coniugali. Divertente anche se con così tanti attori di talento a disposizione è lecito aspettarsi qualcosa di più.

Curiosità: Nel film fa un’apparizione in un ruolo minore anche Paolo Panelli.

Rete 4 (canale 4) ore 21.15

"Innamorato pazzo"

1981. Durata: 102’, regia di Pipolo, Franco Castellano, con Adriano Celentano, Ornella Muti, Adolfo Celi, Milla Sannoner

Trama: Una principessa è a Roma per un viaggio d’affari. Qui conosce un conducente d’autobus. Tra i due, nonostante la differenza di ceto, scoppia l’amore.

Commento: Commedia sentimentale dalla sceneggiatura non originale, che risulta comunque divertente grazie all’affiatamento della coppia Muti Celentano.

Trama: La famiglia reale dei Saint Tulipe è modellata sulla falsa riga della famiglia reale del principato di Monaco.

Rete 4 (canale 4) ore 23.35

"Ricchi, ricchissimi… praticamente in mutande"

1982. Durata: 95’, regia di Sergio Martino, con Renato Pozzetto, Pippo Franco, Lino Banfi, Edwige Fenech

Trama: In un’aula di tribunale tre poveracci raccontano le loro sfortunate vicende. Un romano perde la moglie, che fugge via con una colonia di nudisti. Un industriale per concludere un importante accordo con un arabo è costretto a offrigli anche la sua avvenente signora, mentre un industriale viene truffato da una bella tedesca.

Commento: Tre barzellette con qualche spunto divertente incentrate sulle storie di altrettanti sfigati alle prese con mille peripezie.

Curiosità: Nel ruolo di un operaio navale appare Maurizio Mattioli.

Premium Cinema 2 (canale 332) ore 21.15

"Una pistola per Ringo"

1964. Durata: 100’, regia di Duccio Tessari, con Giuliano Gemma, Fernando Sancho, Hally Hammond, Nieves Navarro

Trama: Una banda di fuorilegge assalta una banca e si rifugia nella fattoria del maggiore Brown. Il pistolero Ringo, detto Faccia d’angelo, si finge, d’accordo con lo sceriffo, loro complice per entrare nel ranch.

Commento: Duccio Tessari, co-sceneggiatore del film di Sergio Leone “Per un pugno di dollari” con questa pellicola, avventurosa e ironica, inaugura un filone di successo, che lo porteranno ad essere considerato uno dei padri dello spaghetti western.

Curiosità: Giuliano Gemma deve la sua grande popolarità proprio al personaggio di Ringo. Grazie a questo ruolo, infatti, l’attore ben presto diventerà il Re del western italiano.


Sky Cinema Hits (canale 304) ore 23.00

"Cha Cha Cha"
2013. Durata: 90’, regia di Marco Risi, con Luca Argentero, Eva Herzigova, Claudio Amendola, Pippo Delbono

Trama: Corso, ex poliziotto ora investigatore privato, indaga sulla morte di un sedicenne, figlio di un’ex attrice e sua vecchia fiamma ora sposata con un potente avvocato romano.

Commento: Dopo aver raccontato la storia di Giancarlo Siani nel film “Fortapàsc”, Marco Risi torna dietro alla macchina da presa per firmare un noir di discreta fattura. Qualche buco di sceneggiatura c’è e l’interpretazione di Luca Argentero non è del tutto convincente, ma il film si lascia vedere e risulta più che godibile.

Curiosità: Il nome del protagonista, Corso, è un omaggio a Corso Salani, attore scomparso prematuramente nel 2010 che aveva lavorato con Marco Risi nei film “Il muro di gomma” e ne “Il continente nero”.

15/07/2015, 08:19

Niccolò Di Francesco