I Viaggi Di Roby

CINEMA BOOM - Il cinema italiano anni '50 - '70 al BASE di Milano


CINEMA BOOM - Il cinema italiano anni '50 - '70 al BASE di Milano
Gloria Guida e Lilli Carati in "Avere Vent'anni"
Prosegue fino a settembre Stabilimento Estivo BASE: un ricco programma di serate musicali non-stop, cinema all’aperto, workshop e cibo di strada con un ampio calendario di appuntamenti che animerà l’estate milanese offrendo diversi eventi e attività a chi rimarrà in città anche durante i mesi di luglio e agosto.

A partire da giovedì 6 luglio - per ogni giovedì fino al 31 agosto - BASE e LongTake propongono CINEMA BOOM: una rassegna dedicata all'immaginario cinematografico anni '50-'70, una serie di film da godere comodamente seduti nella lounge di BASE.
Tema portante della rassegna, l'Italia del boom e dello “sboom” economico, dagli anni '50 fino alle inquietudini anni '70, dal “neorealismo rosa” alla commedia all'italiana, passando per l'erotismo boccaccesco e le atmosfere buie del poliziottesco.
L'indagine riguarda una fase storica fondamentale per lo sviluppo della cultura pop di massa in Italia, gli anni della massificazione del loisir e della popolarizzazione dell'abitudine alle “ferie d'estate”, topos cinematografico cui una parte dell'indagine è dedicata.

Si parte il 6 luglio con la Milano brumosa vista attraverso il cinico sguardo del grande maestro del cinema di genere italiano Fernando Di Leo: Milano Calibro 9, ovvero violenza, onore e vendetta, metafora calzante dei cosiddetti “anni di piombo”. Indimenticabili la sexy Barbara Bouchet e il protagonista Gastone Moschin. Dal poliziesco alle atmosfere torbide e peccaminose di "Avere Vent'anni" (giovedì 13 Luglio) il passo è breve: un secondo appuntamento assolutamente di culto, con Di Leo di nuovo alla regia e la sensualissima coppia Gloria Guida/Lilli Carati come simbolo delle disillusioni post-sessantottine (""). Si prosegue con l'umano degrado rappresentato da Sergio Citti in "Casotto" (giovedì 27 luglio), commedia corale dal retrogusto amaro con una memorabile galleria di borgatari che vanno e vengono all'interno di una cabina pubblica sulla spiaggia. Impossibile poi non farsi cullare dall'ironia e dal pudore del classico anni '50 "Domenica d'Agosto" (giovedì 3 agosto). Si prosegue poi con l'estate di una prostituta raccontata da Alberto Lattuada: falsità borghesi, malinconia ed erotismo latente, tutto questo è "La Spiaggia" (giovedì 10 agosto). Arriva poi "I Mostri" (giovedì 24 agosto), il film a episodi per eccellenza, un’autentica summa della commedia all'italiana firmata Dino Risi, il quale mette alla berlina il lato oscuro del progresso, dando vita a una parabola grottesca e amarissima. Semplicemente perfetti Ugo Tognazzi e Vittorio Gassman. Il gran finale sarà per "Fiorina la Vacca" (giovedì 31 agosto), commedia "piccante" di ambientazione storica con Ornella Muti, Renzo Montagnani e Gastone Moschin.

Tra gli appuntamenti di stabilimento estivo BASE da non perdere c’è anche la serata JIVE ME TONIGHT – domenica 9 luglio, domenica 30 luglio e domenica 3 settembre - che trasformerà gli spazi dell’ex Ansaldo in una dancehall rockabilly con tanto di corner per acconciature pomp e trucco pin-up. (Ingresso gratuito)

04/07/2017, 16:13