I Viaggi Di Roby

SETTIMANA DELLA CRITICA 35 - Tutti i film


In concorso "Non Odiare". In apertura "The Book of Vision£ di Carlo S. Hintermann ed in chiusura "The Rossellinis" di Alessandro Rossellini. Tanti corti italiani, tra i quali "Zombi" di Giorgio Diritti e "Les Aigles de Carthage" di Adriano Valerio.


SETTIMANA DELLA CRITICA 35 - Tutti i film
Di seguito i film della selezione ufficiale della trentacinquesima edizione della Settimana della Critica sezione collaterale della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia:

Concorso Lungometraggi
- 50 o dos ballenas se encuentran en la playa / 50 or Two Whales Meet at the Beach di Jorge Cuchi (Messico)
- Hayaletler / Ghosts di Azra Deniz Okyay (Turchia, Qatar)
- Non odiare / Thou shalt not hate di Mauro Mancini (Italia, Polonia)
- Pohani dorogy / Bad Roads di Natalya Vorozhbyt (Ucraina)
- Shorta di Anders Ølholm e Frederik Louis Hviid (Danimarca)
- Topside di Celine Held e George Logan (USA)
- Tvano nebus / The Flood Won’t Come di Marat Sargsyan (Lituania)

Eventi speciali
Film di apertura

- The Book of Vision di Carlo S. Hintermann (Italia, Regno Unito, Belgio)
Film di chiusura
- The Rossellinis di Alessandro Rossellini (Italia, Lettonia)

[email protected] Short Italian Cinema @ Settimana Internazionale della Critica

In concorso

- Accamòra (In questo momento) di Emanuela Muzzupappa
- Adam di Pietro Pinto
- Finis terrae di Tommaso Frangini
- Gas station di Olga Torrico
- J’ador di Simone Bozzelli
- Le mosche di Edgardo Pistone
- Where The Leaves Fall di Xin Alessandro Zheng

Eventi Speciali
Cortometraggio di apertura

- Les Aigles de Carthage di Adriano Valerio

Cortometraggio di chiusura
- Zombie di Giorgio Diritti

I sette lungometraggi in concorso alla 35. Settimana Internazionale della Critica concorrono al Gran Premio Settimana Internazionale della Critica, realizzato grazie al sostegno di Comune di Taranto e assegnato da una giuria internazionale al miglior film in concorso. La giuria è composta da Wendy Mitchell, Eugenio Renzi e Jay Weissberg.

Inoltre, i film della sezione concorrono all’assegnazione dei seguenti riconoscimenti: Premio Circolo del Cinema di Verona, assegnato da una giuria composta da soci under 35 del Circolo di Verona e destinato al film più innovativo della sezione; Premio Mario Serandrei – Hotel Saturnia per il Miglior Contributo Tecnico, sponsorizzato dall’Hotel Saturnia di Venezia e assegnato da un’apposita commissione di esperti.

I film della SIC, come tutte le opere prime di lungometraggio presentate nelle diverse sezioni competitive della Mostra (Selezione Ufficiale e Sezioni Autonome e Parallele), concorrono all’assegnazione del Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”. Una Giuria Internazionale assegnerà senza possibilità di ex-aequo un premio di 100.000 USD, messi a disposizione da Filmauro, che saranno suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore.

La selezione è stata curata dal Delegato Generale della SIC Giona A. Nazzaro con i membri della commissione di selezione Paola Casella, Simone Emiliani, Beatrice Fiorentino e Roberto Manassero.

La quinta edizione di [email protected] (Short Italian Cinema @ Settimana Internazionale della Critica) propone una selezione competitiva di sette cortometraggi di autori italiani non ancora approdati al lungometraggio e due eventi speciali fuori concorso, tutti presentati in prima mondiale.

Il programma nasce dalla sinergia fra il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) e Istituto Luce-Cinecittà, ed è una delle iniziative per il supporto allo sviluppo del nuovo cinema italiano e per la promozione dei giovani autori.

I sette cortometraggi in concorso competono per i seguenti premi, assegnati da una giuria composta dai produttori Nicola Giuliano, Donatella Palermo e Giovanni Pompili: Premio al Miglior Cortometraggio, offerto da Frame by Frame e consistente in servizi di post-produzione per il prossimo cortometraggio del regista premiato; Premio alla Migliore Regia, offerto da Stadion Video e consistente nella realizzazione dell’edizione inglese sottotitolata per il prossimo cortometraggio del regista premiato; Premio al Miglior Contributo Tecnico, offerto da Fondazione Fare Cinema e consistente nella partecipazione all’edizione 2021 del Corso di Alta Formazione Cinematografica in Regia “Fare Cinema”.

La selezione è curata dal Delegato Generale Giona A. Nazzaro con i membri della commissione di selezione Paola Casella, Simone Emiliani, Beatrice Fiorentino e Roberto Manassero.

21/07/2020, 12:37