CINECITT SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

CINEMED 43 - Tanti film italiani al festival di Montpellier


In concorso "Anima Bella" di Dario Albertini, "Divinazioni" di Leandro Picarella e "Pneuma" di Alberto Deiana.


CINEMED 43 - Tanti film italiani al festival di Montpellier
Tanti film italiani nella selezione ufficiale della quarantatreesima edizione di CINEMED, il Festival del Cinema Mediterraneo di Montpellier (Francia) in programma dal 15 al 23 ottobre 2021.

Tre i film in concorso: "Anima Bella" di Dario Albertini tra i lungometraggi, "
"Divinazioni" di Leandro Picarella nei documentari e "Pneuma" di Alberto Deiana tra i cortometraggi.

Nella sezione dedicata alle anteprime saranno proiettati "A Chiara" di Jonas Carpignano e "Tre Piani" di Nanni Moretti; mentre in panorama saranno presentati i film "Ariaferma" di Leonardo Di Costanzo, "Piccolo Corpo" di Laura Samani ed il cortometraggio "I Santi" di Giacomo Abbruzzese.

In programma anche "La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia" di Lorenzo Mattotti" in CINEMED des Enfantes, l'"Heredite" di Emanuele Gaetano Forte in Regards D'Occitanie Documentaires e "I Tre Volti della Paura" di Mario Bava in LA Nuit en Enfer.

Il festival rende omaggio a Pierre Azuelos con la proiezione di due film di Giulio Gianini ed Emanuele Luzzati: "L'Italiana in Algeri" e "La Gazza Ladra".

Infine, il festival dedica una sezione al western italiano con "quattro perle": "Lo Chiamavano Trinit" di Enzo Barboni, "Quien Saba?" di Damiano Damiani, "Il Grande Silenzio" e "Django", entrambi di Sergio Corbucci.

10/10/2021, 08:08

Simone Pinchiorri