Festival del Cinema Cittŕ di Spello
I Viaggi Di Roby

SCENA - Il programma dall'11 al 31 marzo


SCENA - Il programma dall'11 al 31 marzo
Grande affluenza di pubblico a SCENA, lo spazio della Regione Lazio a Roma, per gli incontri che hanno avuto luogo con Lidia Ravera e Ascanio Celestini dedicati a Pasolini nel centenario dalla nascita. Il tributo, lungo tutto il mese di marzo, prosegue con Clara Tosi Pamphili, Clavdio, Vincenzo Crea, Marco Bellocchio, Abel Ferrara, Giorgio Barberio Corsetti, Giulio Ferroni, Luciano Sovena e Dacia Maraini per ripercorrere insieme agli intellettuali contemporanei l’opera, il pensiero e la loro attualitŕ, dell’autore piů profetico, scomodo e geniale della cultura italiana. Gli appuntamenti, prevedono un’ introduzione e a seguire la proiezione di una delle opere cinematografiche dell’artista e sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Continuano anche i matinée per le scuole superiori di Roma e del Lazio e proiezioni gratuite di film scritti e diretti da Pasolini e su Pasolini.

Il progetto č curato dall’Ufficio Cinema della Regione Lazio con Paolo Di Paolo, in collaborazione con il CSC Centro Sperimentale di Cinematografia, la Cineteca di Bologna, il Comitato Nazionale per il centenario dalla nascita di Pier Paolo Pasolini.

Venerdě 11 marzo 19.00
Proiezione di “Una vita violenta” regia di Paolo Heusch e Brunello Rondi, tratto dall’omonimo romanzo di Pier Paolo Pasolini

Sabato 12 marzo
18.30 Proiezione dei cortometraggi “Manon: finestra 2” di Ermanno Olmi e “Il mago” di Mario Gallo
19.00 Proiezione del documentario “The Earth Is Blue as an Orange” di Iryna Tsilyk, iniziativa benefica in tutta Italia a sostegno del popolo ucraino. Gli incassi del pluripremiato film girato nel Donbass saranno devoluti alle vittime della guerra e dell’invasione russa del Paese che viene raccontato sullo schermo attraverso la vita di una madre e dei suoi figli nella pericolosissima “zona rossa”, osservata per circa un anno dalla regista e scrittrice ucraina (nata a Kiev nel 1982).

Domenica 13 marzo
18.30 Proiezione dei cortometraggi “Manon: finestra 2” di Ermanno Olmi e “Il mago” di Mario Gallo
19.00 Proiezione del documentario “The Earth Is Blue as an Orange” di Iryna Tsilyk, iniziativa benefica in tutta Italia a sostegno del popolo ucraino. Gli incassi del pluripremiato film girato nel Donbass saranno devoluti alle vittime della guerra e dell’invasione russa del Paese che viene raccontato sullo schermo attraverso la vita di una madre e dei suoi figli nella pericolosissima “zona rossa”, osservata per circa un anno dalla regista e scrittrice ucraina (nata a Kiev nel 1982).

Lunedě 14 marzo 18.30
L’artista musicale CLAVDIO, l’attore VINCENZO CREA e la curatrice d’arte CLARA TOSI PAMPHILI dialogano su “Pasolini per un giovane artista”
a seguire proiezione di “Il ragazzo motore” di Paola Faloja

Martedě 15 marzo
10.30 Matinée con le scuole: “Comizi d’amore” con Piero Spila
19.00 proiezione di “Il ragazzo motore” di Paola Faloja

Mercoledě 16 marzo
18.30 Paolo Di Paolo intervista il regista MARCO BELLOCCHIO
19.30 proiezione di “Amore e rabbia” (1969) regia di Carlo Lizzani, Marco Bellocchio, Bernardo Bertolucci, Pier Paolo Pasolini, Jean-Luc Godard

Giovedě 17 marzo 18.00
Proiezione di “Il gioco dell’arte” docufilm su Antonella Cappuccio

Venerdě 18 marzo
18.30 Pasolini visto dal regista ABEL FERRARA
19.30 proiezione di “Pasolini” (2014) regia di Abel Ferrara.

Sabato 19 marzo 18.30
Proiezione del film “La macchinazione” (2016) sarŕ presente il regista David Grieco che introduce il film

Domenica 20 marzo 17.00
Proiezione del film “Infiltrators” (2012) regia di Khaled Jarrar

Lunedě 21 marzo
18.30 Il regista e attore teatrale GIORGIO BARBERIO CORSETTI presenta “Il teatro del corpo”
19.30 proiezione di “Once upon a time …Tonino Delli Colli cinematographer” un film di Calver Salizzato, Stefano Delli Colli e Paolo Mancini, alla presenza dei registi e di Laura delle Colli - Presidente Fondazione Cinema per Roma

Martedě 22 marzo 10.30
proiezione de “Il Vangelo secondo Matteo” (1964) di Pier Paolo Pasolini

Mercoledě 23 marzo
18.30 Il critico letterario GIULIO FERRONI conduce una masterclass sull’opera “Edipo Re”
19.30 proiezione di “Medea” (1969) regia di Pier Paolo Pasolini

Giovedě 24 marzo 19.30
Proiezione di “Un intellettuale in borgata” (2013) sarŕ presente il regista Enzo de Camillis per un dibattito successivo al film

Venerdě 25 marzo 18.30
“La rabbia di Pasolini”, la genesi di un film raccontata da LUCIANO SOVENA, Presidente della Fondazione Roma Lazio Film Commission

Sabato 26 marzo 19.00
Proiezione di “La comare secca” (1962) di Bernardo Bertolucci

Domenica 27 marzo 19.00
Proiezione di “Amore e rabbia”

Lunedě 28 marzo 19.00
Proiezione di “Profezia. L'Africa di Pasolini” (2013) di Gianni Borgna e Enrico Menduni

Martedě 29 marzo
10.30 Proiezione di “Uccellacci e uccellini” (1966) di Pier Paolo Pasolini commentata da Fabio Ferzetti
19.00 Proiezione di “12 Dicembre” (1972) documentario di Pier Paolo Pasolini

Mercoledě 30 marzo
18.30 Paolo Di Paolo intervista la scrittrice DACIA MARAINI
19.30 Proiezione del documentario “PPP e la ragione di un sogno” (2001) di Laura Betti e Paolo Costella

Giovedě 31 marzo 19.00
Proiezione di “La rabbia” (1963) di Pier Paolo Pasolini e Giovannino Guareschi

11/03/2022, 14:11