I Viaggi di Robi

05/06/1958
Napoli, Italia

Francesco Antonio Castaldo


Filmografia dal 2000:
2011 » Il Sesso Aggiunto: regia (opera prima), soggetto, sceneggiatura, produttore

Biografia:
Francesco Antonio Castaldo nasce a Napoli il 5 giugno 1958. Dopo aver conseguito la maturità scientifica, contemporaneamente agli studi letterari, nel 1977 inizia la sua carriera cinematografica collaborando con Ennio De Concini.
Nel 1979 è assistente alla regia di Steno nel film “La patata bollente”. Nello stesso anno è aiuto regista di Pasquale Squitieri in una serie di telefilm sperimentali dal titolo provvisorio “Squadra femminile”.
Dal 1980 è aiuto regista di Steno del quale rimane diretto collaboratore fino all’ultimo lavoro del regista, nel 1988.
Ancora nel 1988 è aiuto regista di Mauro Severino nel film “Una donna tutta sbagliata” (4 puntate RAI).
I suoi interessi sono rivolti anche al teatro. Nel 1986 è aiuto regista di Carlo Giuffrè in “Rispettabile Pubblico”, due atti unici di Petito con Aldo e Carlo Giuffrè. Nello stesso anno è regista di una serie di documentari prodotti da Turi Vasile (Laser Film).
Nel 1995/96 è aiuto regista di Giuseppe Masini nella fiction documentaristica “I giorni della grande sfida (storia del volo dai primordi ad oggi)”, opera in 6 puntate della durata di un’ora ciascuna. Di questa stessa opera è regista della sesta ed ultima puntata.
Nel 1997/98 è aiuto regista di Giorgio Capitani in “Commesse”, film televisivo in 6 episodi (RAI UNO).
Nel 1998 costituisce, con Giovanni Madonna, la Madcast s.r.l., società di produzione e postproduzione audiovisivi.
Dal novembre dello stesso anno fino al 2004 dedica particolare attenzione ai back stage e alla promozione di film, fiction ed altri programmi televisivi RAI. E’ ideatore, regista e montatore.
Contemporaneamente, e fino al 2007, è autore e regista di spot RAI, spot pubblicitari per Saatchi & Saatchi e per il Ministero della Salute, e film istituzionali e promozionali prevalentemente per “LUISS”: Libera Università degli Studi Sociali Guido Carli; per Pfizer Farmaceutica, e per Cesare Fiorucci S.p.A.
Dal 2007 al 2009 ha realizzato il programma televisivo “Il paese del belcanto” per Rai International, 30 puntate da 30 minuti ciascuna sui teatri lirici e sulla lirica nelle città italiane, di cui è ideatore, autore e regista.
Nel 2010 scrive e dirige il suo primo film lungometraggio per il cinema: “Il sesso aggiunto”.
(ultima modifica: 22/04/2011)