OFF - Ortigia Film Festival
I Viaggi Di Roby
locandina di "Ritratti: Mario Rigoni Stern"

Cast

Con:
Mario Rigoni Stern
Marco Paolini

Soggetto:
Carlo Mazzacurati
Marco Paolini

Sceneggiatura:
Carlo Mazzacurati
Marco Paolini

Musiche:
Sergej Rachmaninov
Jan Garbarek

Montaggio:
Paolo Cottignola

Fotografia:
Alessandro Pesci

Suono:
Alessandro Zanon
Filippo Bussi (postproduzione audio)

Aiuto regista:
Marina Zangirolami

Produttore:
Francesco Bonsembiante

Fotografo di Scena:
Giovanni Umicini

Amministrazione:
Lorenza Poletto

Organizzatore generale:
Andrea Brigenti

Coordinamento testi:
Daniela Basso

Macchinista:
Riccardo Serravalli

Elettricista:
Federico Conte

Operatore di macchina:
Fabrizio Vicari

Assistente operatore:
Claudio Palmieri

Assistente operatore:
Bruno Bianchella

Ritratti: Mario Rigoni Stern


Regia: Carlo Mazzacurati
Anno di produzione: 2000
Durata: 55'
Tipologia: documentario
Genere: biografico
Paese: Italia
Produzione: Vesna Film
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: Pellicola (Kodak)
Sistema di montaggio: Lightworks
Post Produzione: Augustus Color
Titolo originale: Ritratti: Mario Rigoni Stern

Sinossi: Nell'arco di tre giornate Mario Rigoni Stern narra a Marco Paolini la sua vita. La prima giornata, dopo una breve introduzione che racconta la formazione sentimentale di un bambino cresciuto tra le montagne, è totalmente dedicata al racconto della giovinezza tra il '38 e il '45, come soldato nella seconda guerra mondiale. La seconda giornata è dedicata al tempo del ritorno e al difficile reinserimento nella vita normale. Si parla anche dell'altopiano di Asiago come luogo emblematico, microcosmo totale, di cui Rigoni Stern è voce e coscienza. Nella terza giornata, rispondendo alle domande di Marco Paolini, Mario Rigoni Stern riflette su questo presente, parla di natura, memoria e responsabilità.

"Ritratti: Mario Rigoni Stern" è stato sostenuto da:
Regione Veneto


Libro sul film "Ritratti: Mario Rigoni Stern":
"Ritratti: Mario Rigoni Stern"
di Carlo Mazzacurati, 96 pp, Fandango, collana Ritratti, 2000
Nell'arco di tre giornate Mario Rigoni Stern narra a Marco Paolini la sua vita. La prima giornata, dopo una breve introduzione che racconta la formazione sentimentale di un bambino cresciuto tra le montagne, è totalmente dedicata al racconto della giovinezza tra il '38 e il '45, come soldato nella seconda guerra mondiale. La seconda giornata è dedicata al tempo del ritorno e al difficile reinserimento nella vita normale. Si parla anche dell'altopiano di Asiago come luogo emblematico, microcosmo totale, di cui Rigoni Stern è voce e coscienza. Nella terza giornata, rispondendo alle domande di Marco Paolini, Mario Rigoni Stern riflette su questo presente, parla di natura, memoria e responsabilità.
prezzo di copertina: 20,00


Video


Foto