Sudestival 2020
Meno di Trenta

Roman Holiday #968


Regia: Giuseppe Convertini
Anno di produzione: 2009
Durata: 20’
Tipologia: documentario
Genere: arte/docufiction
Paese: Italia
Produzione: DAAP
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: Mini DV
Camera: Panasonic NV-GS 500
Sistema di montaggio: Adobe Premiere Pro
Post Produzione: Suono e color correction presso l'Interact Studio di Roma
Formato di proiezione: Mini DV, colore
Titolo originale: Roman Holiday #968

Recensioni di :
- I mestieri, le aspirazioni e le aspettative legati al mondo della moda in "Roman Holiday #968" di Giuseppe Convertini

Sinossi: Il film narra l’incontro-scontro di due generazioni.
Ludovica, una studentessa iscritta al primo anno dell’Accademia di Costume e di Moda di Roma, è una ventenne alla ricerca di una identità.
Veste in maniera alternativa e ha l’aria di quella che ha sempre la testa tra le nuvole, o così vuol far credere per attirare l’attenzione su di sè.
Durante una lezione di moda, in cui sono state invitate Micol Fontana (dell’Atelier Sorelle Fontana) e Teresa Allegri (della Sartoria AnnaMode), la giovane studentessa fa intendere che, forse e senza mancare di rispetto, sarebbe stato più giusto invitare dei creativi più giovani.
Viene prontamente redarguita dal corpo docenti che per riparare all’accaduto, le affida una ricerca sulla moda degli anni 50’ a Roma, che parta proprio da un’intervista alle due signore sopracitate.
Questi due incontri la manderanno in crisi ma serviranno a farle capire qualcosa in più su se stessa e sulla sua città: Roma.
Micol Fontana è una signora di 97 anni estremamente elegante, energica, con ancora tanta voglia di conoscere. Insieme alle sorelle Zoe e Giovanna, ha costituito negli anni 50’, il mitico marchio “Sorelle Fontana”.
Le Sorelle Fontana sono state le prime ad intuire la necessita' di dare alla Moda Italiana una propria fisionomia, riscattandola da influenze straniere e, con questo spirito, conquistata la clientela italiana, hanno iniziato a portare la loro moda nel mondo.
Teresa Allegri è stata la fondatrice, insieme alla sorella maggiore Anna della storica sartoria Cine-Teatrale Annamode 68.
In tutti questi anni di attività, Annamode è stata quella che meglio di tutte le altre sartorie, ha saputo incarnare il dualismo tra la moda e il costume. Teresa è stata capace di abbinare il lavoro nel settore della moda e dell’alta moda con quello nel settore del costume per lo spettacolo, passando dal cinema alla rivista e dal teatro alla televisione.

Ambientazione: Roma

"Roman Holiday #968" è stato sostenuto da:
AltaRoma


Video


Foto