I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila
locandina di "Amore Primo"

Cast

Interpreti:
Laura Pizzirani
Mauro Milone

Soggetto:
Andrea Alessandro La Bozzetta

Sceneggiatura:
Andrea Alessandro La Bozzetta

Montaggio:
Andrea Alessandro La Bozzetta
Nicol Muscari

Fotografia:
Nicol Muscari

Suono:
Matteo Benni (Presa Diretta)
Lorenzo Pullega (Presa Diretta)
Cecilia Stacchiotti (Presa Diretta)
Nicola Canzoniero (Audio Mastering)
Nicol Muscari (Missaggio)
Andrea Alessandro La Bozzetta (Missaggio)

Produttore:
Andrea Alessandro La Bozzetta

Colorist:
Nicol Muscari

Operatore:
Ivn Selva

Sigla Radiofonica:
Camille Adrien

Operatore:
Elide Baccichet

Post-produzione:
Corrado Iuvara

Edizione:
Elide Baccichet

Edizione:
Ivn Selva

Sottotitoli Italiano:
Elide Baccichet

Sottotitoli Inglese:
Susie Zara

Sottotitoli Spagnolo:
Francesca Sorrentino (II)

Traduzione:
Anthony Baxter

Amore Primo


Regia: Andrea Alessandro La Bozzetta
Anno di produzione: 2016
Durata: 12' 40''
Tipologia: cortometraggio
Paese: Italia
Produzione: KomaKino Films, Associazione Rosencrantz&Guildenstern
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Amore Primo
Altri titoli: First Love

Sinossi: Episodio 1: Marta inizia la sua giornata, fatta di piccoli riti quotidiani. Matteo dorme sul divano. Una telefonata inattesa e la presenza di Matteo perturbano lapparente tranquillit di Marta. I due si affrontano in uno scambio a pi riprese giungendo a un litigio infantile, che metter a nudo la vera natura del loro legame.

Note:
"Amore Primo" l episodio inaugurale di un progetto di film composto da 5 parti dal titolo "More Love". I singoli episodi sono tra loro indipendenti e raccontano delle storie complete. Ogni episodio vede protagonisti due personaggi, fanno eccezione gli ultimi due. Tutti i protagonisti dei primi quattro episodi si ritroveranno nel quinto episodio: la festa a casa di Adam e Stefano. Ogni episodio ha un sottotitolo, nellordine: "Amore Primo", "Amore Imperfetto", "Amore Prossimo", "Amore Solo", "Amore Probabile".
"More Love" parla della difficolt che si incontrano nelle relazioni umane e delle conseguenze provocate da un uso improprio del linguaggio. In forme sempre diverse il linguaggio diventa vettore di desideri inespressi, solitudine, indecisione,
impossibilit comunicative, incomprensione.


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto