I Viaggi Di Roby
locandina di "Cuando la Verdad Despierta"

Cast

Con:
Carlos Padron (Posada Carriles)
Armando Tomey (Cruz Leon)
Michael Wong (John Mack)
Enrique Almirante (Giustino Di Celmo)
Michel Altieri (Fabio Di Celmo)
Elizabeth Ruiz Riva (Sofia)
Enrique Molina (Abarca)
Fidel Castro (Se Stesso)

Soggetto:
Angelo Rizzo
Nilda Rodriguez

Sceneggiatura:
Angelo Rizzo
Nilda Rodriguez

Musiche:
Paolo Sportelli

Montaggio:
Mauro Bonanni

Costumi:
Giuseppe Di Cecca

Scenografia:
Max Zucca

Fotografia:
Maurizio Dell’Orco

Suono:
Israel Del Santo

Produttore:
Ray Giardina

Cuando la Verdad Despierta


Director: Angelo Rizzo
Year of production: 2007
Durata: 105'
Tipology: documentario
Country: Italia
Produzione: Cinematic, Mesaverda, Azzurra, Angelo Rizzo Films
Distributore: Cinematic
Data di uscita: 27/04/2007
Aspect Ratio: HD
Formato di proiezione: HD, colore
Press office: Lo Scrittoio
Titolo originale: Cuando la Verdad Despierta
Altri titoli: La Sottile Linea della Verità

Recensioni di :
- "Cuando la Verdad Despierta" settimo appuntamento della 9. Edizione di "Sguardi di Cinema Italiano"

Storyline: Havana - Cuba 1997: il giovane Fabio Di Celmo raggiunge il padre Giustino per affiancarlo nella sua attività. Una nuova vita lo attende nella “Isla Grande”.
La città nel frattempo è sconvolta da una serie di attentati che colpiscono i luoghi più famosi e maggiormente frequentati dai turisti: la polizia e i servizi segreti cubani intensificano i controlli, pur ignorando le motivazioni e i mandanti di questa nuova ondata di violenza.
Tra lavoro, ritmi di salsa e mare, Fabio s’innamora della dolce Sofia. Non sa che il suo destino è legato ad un piano che nulla a che vedere con lui, ma che stravolgerà la sua esistenza e quella dei suoi cari per sempre.
Un certo Cruz Leon, pieno di debiti e guardia del corpo di una star venezuelana, dopo aver incontrato il mafioso Abarca, arriva nella capitale cubana. L’incarico che gli è stato affidato è preciso:4 bombe dovranno esplodere nei punti di maggior attrazione turistica.
La Bodeguita del Medio, Hotel Triton, Hotel Chateou, Hotel Copacabana…
Un anticastrista ed ex agente della CIA, rispondente al nome di Luis Posada Carrilles, durante un’intervista rilasciata a The New York Times, rivendica la paternità degli attentati che stanno terrorizzando Cuba. Dichiara con fierezza e arroganza di essere stato lui a reclutare in Guatemala e in Salvador gli uomini disposti a collocare le bombe a Cuba in cambio di denaro. Gli ordini e le direttive, però, vengono da più lontano.

Sito Web: http://www.youtube.com/watch?v=CP-IcrjMkyw

Ambientazione: Cuba / Salvador / Washington D.C. (USA) / Guatemala / Marina di Tararà (Cuba) / Mariel Havana (Cuba) / L'Avana (Cuba) / Aeroporto Josè Marti (Cuba)

Video


Foto