Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

Il Vicino Tranquilllo


Regia: Fulvio Bernasconi
Anno di produzione: ancora in produzione
Durata: n.d.
Tipologia: documentario
Genere: docufiction/sociale
Paese: Svizzera
Produzione: SRG SSR Idee Suisse, RSI Radiotelevisione svizzera
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Titolo originale: Il Vicino Tranquilllo

Sinossi: Febbraio 2015 - Locarno. Cè un uomo morto in riva al fiume. Poco prima, stava pedalando sull argine, e, quando ha incrociato dei calciatori che correvano, si è fiondato su di loro. È caduto e ha battuto la testa. Quelluomo è Claudio Trentinaglia, il vicino tranquillo che curava per hobby il giardino di Marco, un giornalista in pensione. Sei anni più tardi, Marco scopre dalla stampa che il vero nome del suo vicino era Günther Tschanun. Era un architetto che nel 1986 uccise a sangue freddo quattro persone. È uno dei crimini più tragici e violenti della Svizzera moderna. Sconvolto dalla notizia che gli rende impossibile continuare a vivere nella sua casetta, lex giornalista si sente spinto a scoprire chi era veramente il suo vicino e cosa lha portato ad uccidere. Attraverso uninsolita inchiesta, Marco risveglia i fantasmi che si nascondono nella sua casa o, forse, nella sua mente.

Sito Web: http://

Ambientazione: Lugano (Svizzera) / Caslano (Svizzera)

Periodo delle riprese: Dal 18 al 29 ottobre 2022

"Il Vicino Tranquilllo" stato sostenuto da:
Ticino Film Commission


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie