OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

Io e la mia Sedia


Regia: Angelo Amoroso d'Aragona
Anno di produzione: 2010
Durata: 63' 30''
Tipologia: documentario
Genere: biografico/musicale
Paese: Italia
Produzione: Teca del Mediterraneo, More Production
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: HD
Camera: CanonD5, P2 Panasonic, Sony HDV
Titolo originale: Io e la mia Sedia
Altri titoli: Me and My Chair

Recensioni di :
- IO E LA MIA SEDIA, ritratto insolito di un cantautore unico

Sinossi: Ritratto di Enzo Del Re che, chiuso nella sua casa in cima ad una ripidissima scala di trenta scalini, riesce anche se con fatica a piegare a s il mondo piuttosto che farsi piegare da esso. Cantastorie pugliese di eccezionale forza evocativa, Enzo Del Re anche un musicista di grande capacità innovativa sul piano della produzione musicale e nell'uso di strumenti poveri. Icona di un modo di fare musica pugliese poco noto ma, nonostante tutto, travolgente. Attraverso la sua storia si ripercorrono tre decenni importanti della scena artistica italiana, da Nanni Ricordi a Dario Fo sino a Nuova Scena e ai Circoli Ottobre. Poi il buio e la riscoperta di Del Re al concerto del Primo Maggio 2010 in cui si esibisce con Vinicio Capossela. Un musicista incantatore che come egli stesso rivendica "non ha lottato per la pensione ma per la rivoluzione".

Sito Web: http://ioelamiasedia.blogspot.com/

Video


Foto