Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

La Guaritrice


Regia: Mohammed Zineddaine
Anno di produzione: 2018
Durata: 102'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia/Marocco/Qatar
Produzione: Ouarzazate Films, Janaprod; in collaborazione con Imago Orbis
Distributore: Apapaja
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: 4k Raw
Formato di proiezione: DCP 2k, colore
Ufficio Stampa: Michela Giorgini
Titolo originale: La Guaritrice
Altri titoli: La Guérriseuse - The Healer

Sinossi: Alla periferia di Khouribga, una citt situata vicino a una miniera di fosfato, i treni pieni di minerale tossico viaggiano notte e giorno tra le miniere e la grande fabbrica, un moloch che domina, nutre e lentamente uccide la citt e i suoi abitanti. Qui vive ABDOU, un adolescente di 16 anni, sereno e ben integrato, che non sa leggere e scrivere ma ha unamica che fa di tutto per aiutarlo a superare questo gap. MBARKA, sua madre adottiva, la guaritrice del quartiere, portatrice di unautorevolezza e di conoscenze a cavallo tra magia e tradizioni farmacologiche antiche, che la rendono diversa dal resto del quartiere, temuta e rispettata da tutti. Un giorno CHAAYBA, un giovane cinico di circa trentanni, pescivendolo ambulante con il vizio del gioco e la passione per il borseggio, si fa convincere da Abdou ad andare a trovare Mbarka, per guarirsi dalleczema che lo tormenta. Da quel momento, il destino legher per sempre le sorti dei quattro personaggi, e ciascuno di essi perder qualcosa di molto prezioso: il controllo del potere, lamore, la vita, il senno. Le loro azioni, sotto gli occhi di una giovane pazza che non parla e colleziona brandelli di carta scritta, scivoleranno un po alla volta dalla quotidianit al mito, mentre i treni continuano indisturbati il loro pellegrinaggio.

Sito Web: https://www.facebook.com/laguerisseuse/

"La Guaritrice" stato sostenuto da:
MIBACT
Regione Emilia Romagna
Emilia Romagna Film Commission
Doha Film Institute
Centre Cinematographique Marocain


Video


Foto