FilmdiPeso - Short Film Festival

La Montagna Infranta


Regia: Mirco Melanco
Anno di produzione: 2013
Durata: 30'
Tipologia: documentario
Genere: storico
Paese: Italia
Produzione: Gooliver Associazione Culturale; in collaborazione con Universit di Padova (Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dellArte, del Cinema e della Musica)
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Titolo originale: La Montagna Infranta

Sinossi: Alla fine degli anni 50 viene costruita la diga sul torrente Vajont, un territorio con gravi problemi geologici: una sfida delluomo alla natura dettata da interessi economici. Gli abitanti del luogo, montanari attenti al rispetto della loro terra, evocarono i pericoli durante tutto il periodo di costruzione, ma la loro denuncia rimase inascoltata.
Tina Merlin fece sua questa battaglia in nome del buon senso della gente comune. La Merlin protagonista di questo documentario insieme al regista Luigi Di Gianni che, alla fine del 1963, gir le immagini di repertorio di cui questo video si nutre.
Nel 2013 Di Gianni ritornato negli stessi luoghi segnati dalla morte di circa 2000 persone, e di quanti successivamente, logorati dalla perdita di affetti e di beni materiali, sono prematuramente scomparsi.
Questo documentario vuole essere un monito perch la memoria di tale tragedia sia ricordata come una prevaricazione dei diritti umani, perch il rispetto per la vita deve essere un valore che trascende ogni interesse economico e politico.
La Montagna Infranta un video dedicato ai giovani di ogni Paese, perch simili catastrofi non debbano mai pi ripetersi.

"La Montagna Infranta" stato sostenuto da:
Fondazione Vajont50
Regione Veneto
Associazione superstiti del Vajont
ISBREC
Associazione Culturale Tina Merlin
Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico AAMOD


Video


Foto

Notizie