Festival del Cinema Citt di Spello
I Viaggi Di Roby

UN FIDANZATO PER MIA MOGLIE - Il triangolo non funziona


Un piccolo aiuto per chiudere la propria relazione. Davide Marengo propone il remake di una commedia spagnola, ambientata a Milano e interpretata da Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Geppi Cucciari. Pi che l'amore per, riescono a fare il lavoro e il successo. Nel cast Dino Abbrescia, Ale e Franz, Pia Engleberth e Corrado Fortuna


UN FIDANZATO PER MIA MOGLIE - Il triangolo non funziona
Geppi Cucciari e Paolo Kessisoglu
Un altro matrimonio, un altro divorzio. Davide Marengo scrive e dirige questo nuovo capitolo 2014 sull'argomento centrale della nostra cinematografia, andando a proporre per l'Italia il remake di un film spagnolo di Juan Taratuto.

L'idea di per s, a parte la sventura di giungere in sala dopo la valanga matrimonial/psicologica di quest'anno, non sarebbe malvagia, pi attenta a raccontare i caratteri seguendo una storia semplice, piuttosto creando intrecci improbabili pi da farsa che da commedia. L'intoppo arriva quando si propone questo gruppo di interpreti, non perch sbagliato in assoluto, ma perch troppo legato alle loro esperienze televisive.
In "Un Fidanzato per mia Moglie", scritto con Francesco Piccolo, gli attori tendono a non scostarsi di molto dal loro personaggio del piccolo schermo; Geppi Cucciari, Luca e Paolo, Ale e Franz, ma anche Dino Abbrescia danno al film soltanto ci che gi conosciamo di loro attraverso la televisione, non aggiungendo nulla ai nuovi personaggi che interpretano. Non che siano male, sono soltanto gli stessi che abbiamo visto in decine di puntate delle Jene, di Zelig o di G Day, inconsciamente consapevoli che al di l dello schermo c' un pubblico che li guarda e che li apprezza cos.

Sia la storia (malgrado qualche situazione gi vista) sia la regia funzionerebbero se il cast non fosse il frutto di un'operazione di reclutamento del pubblico televisivo, da spostare al cinema grazie alla locandina e alla sicurezza che tali personaggi offrono ai loro beniamini.

Prodotto da Beppe Caschetto con Rai Cinema il film sar in sala dal 30 aprile distribuito da 01.

29/04/2014, 15:38

Stefano Amadio