I Viaggi Di Roby

Torna a Roma il Premio Cinema Giovane


Torna a Roma il Premio Cinema Giovane
Il Cinecircolo Romano - Associazione culturale cinematografica giunta al suo 50anno di attività, il cineclub più consistente e antico d’Italia - organizza, dalla stagione 2004/2005, il PREMIO CINEMA GIOVANE & FESTIVAL DELLE OPERE PRIME, dedicato agli autori di recentissime e selezionate opere prime. Il Premio è caratterizzato dal giudizio del pubblico - soci e pubblico ospite - con il coinvolgimento di studenti delle scuole superiori (Peca - Progetto educazione cinema d’autore).

La undicesima edizione della manifestazione si svolgerà dal 16 al 20 marzo 2015, presso la grande sala dell’Auditorio di via Bolzano 38, in Roma che anche in questa occasione ospiterà la XXXIV Mostra Concorso di arti figurative.
A costituire uno speciale appuntamento con il cinema di qualità, ci saranno le proiezioni di dieci migliori film del cinema italiano distribuite nel 2014 (3 film nominati al premio, e sette selezionati tra cui due non opera prime) con interviste agli artisti. La premiazione del miglior autore avverrà venerdì 20 marzo; a
contendersi l’ambito premio Giuseppe Bonito con "Pulce non c’è", Alessandro Rossetto, regista di "Piccola Patria" e Sydney Sibilia che ha diretto "Smetto quando voglio".

Gli altri film selezionati sono "Last summer" di Leonardo Guerra Seràgnoli, "Arance e martello" di Diego Bianchi, "Quando c’era Berlinguer" di Valter Veltroni, "Anime Nere" di Francesco Munzi, "La mossa del pinguino" di Claudio Amendola, "Fango e Gloria – La grande guerra" di Leonardo Tiberi e "I nostri ragazzi" di Ivano De Matteo.

Inoltre, mercoledì 18 marzo 2015 si terrà un dibattito di riflessione e confronto sul tema delle opere prime e sul cinema giovane dal titolo Dopo dieci anni di cinema giovane italiano: quali prospettive?

09/02/2015, 14:06