I viaggi di Roby
locandina di "Per Sempre"

Per Sempre


Regia: Alina Marazzi
Anno di produzione: 2005
Durata: 52'
Tipologia: documentario
Genere: religioso/sociale
Paese: Italia/Svizzera
Produzione: MIR Cinematografica, CISA Service; in collaborazione con Rai Cinema, RSI Televisione Svizzera
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: Digibeta, colore
Titolo originale: Per Sempre
Altri titoli: Forever

Sinossi: Per Sempre indaga sui motivi che portano alcune donne a fare una scelta di vita religiosa all’interno di comunità monastiche. Il film prende avvio dalla domanda di fondo che spinge la regista ad incontrare questa realtà: com’è possibile per una donna di oggi concepire una scelta estrema e definitiva, una scelta che vale per sempre?
E’ una domanda che solleva questioni che forse non hanno parole per dirsi, ma che ci permette di cogliere l’essenza di questa scelta: il valore della comunità, lo sforzo del superamento dell’io in una prospettiva di fede e di amore, il senso della regola come riferimento costante di una vita ‘fuori dall’ordinario’.
Nel film l’autrice sostiene di non riuscire a capire fino in fondo le ragioni esistenziali della scelta delle monache. Prosegue allora nella sua ricerca per trovare parole più prossime alla sua dimensione personale.
La voce della regista e lo scambio di lettere con le monache sollevano interrogativi che riguardano molti di noi, in un confronto a distanza tra chi ricerca una dimensione assoluta e chi, nei suoi orizzonti, si affida a verità soggettive, più delimitate e parziali

Ambientazione: Carmelo di Legnano (MI)

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto