-D30
I Viaggi di Robi

Vajont - Una Tragedia Italiana


Regia: Nicola Pittarello
Anno di produzione: 2015
Durata: 87'
Tipologia: documentario
Genere: sociale/storico
Paese: Italia
Produzione: SD Cinematografica; in collaborazione con Venice Film Production
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: HD, colore e bianco/nero
Titolo originale: Vajont - Una Tragedia Italiana

Sinossi: La storia del disastro del Vajont attraverso la testimonianza dei diretti responsabili. Dall'ideazione della diga alle sentenze del processo, ricostruzione di come si sia arrivati alla pi grande tragedia italiana del dopoguerra e di come le comunit di Longarone, Erto e Casso abbiano saputo risollevarsi ed esigere giustizia per quasi 2000 morti. Per la prima volta in un documentario le indagini processuali, le deposizioni degli indagati, documenti inediti dall'Archivio di Stato di Belluno e nuove testimonianze.
"E' stato veramente possibile?" questa la domanda di alcuni superstiti, ancora increduli per una immane tragedia in cui hanno perso tutto. "Chi stato?".
Il documentario di Nicola Pittarello ripercorre il caso Vajont senza romanzarlo ma sollevando nuovi interrogativi capaci di mettere in dubbio tutte le verit di comodo.
La SADE, Societ adriatica di elettricit, fu la principale responsabile del disastro? Quale fu il ruolo dello Stato italiano nella vicenda? Quali risposte da parte delle istituzioni democratiche? Il direttore della SADE, Alberico Biadene, impersonato nel documentario da Giancarlo Previati, poteva prevedere l'evento franoso? L'uomo, nel perseguire progresso e sviluppo, ha ecceduto in ambizione? E perch, infine, furono inflitte pene di pochi anni di carcere?

Ambientazione: Vajont / Belluno

"Vajont - Una Tragedia Italiana" stato sostenuto da:
Fondazione Vajont50
Provincia di Belluno
Provincia di Pordenone
Provincia di Udine
Comune di Longarone
Comune di Ponte nelle Alpi
Cassa di Risparmio del Veneto
Regione Veneto (Fondo del Cinema e dellAudiovisivo)


Video


Foto