Meno di 30
I Viaggi di Robi
locandina di "Zero a Zero"

Cast


Soggetto:
Paolo Geremei

Sceneggiatura:
Paolo Geremei
Chiara Laudani (supervisione)

Musiche:
Riccardo Del Monaco

Montaggio:
Luca Gasparini

Fotografia:
Carlo Rinaldi
Sofia Karakachoff

Suono:
Gianluigi Di Fulvio

Produttore:
Priscilla Doro

Produttore Esecutivo:
Cristina Sammartano

Direttore di produzione:
Chiara Budano

Ispettore di produzione:
Giacomo Del Buono

Coordinatrice:
Valentina Bucchi

Assistente alla regia:
Matteo Peirone

Assistente alla regia:
Rosario Pucciarelli

Operatore:
Giacomo Marrucci

Operatore:
Gabrio Contino

Zero a Zero


Regia: Paolo Geremei
Anno di produzione: 2012
Durata: 63'
Tipologia: documentario
Paese: Italia
Produzione: Fourlab; in collaborazione con interactV - studio1
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: Full HD, 1:1.85
Titolo originale: Zero a Zero

Recensioni di :
- SALINA DOC FEST - "Zero a zero" e palla al centro

Sinossi: Daniele, Marco e Andrea sono nati nel 1977.

Hanno vite diverse ma un passato comune nelle squadre giovanili della AS Roma Calcio. Giocavano con Totti e Buffon, giravano il mondo con le Nazionali Under vincendo coppe e campionati. Ma la vita li ha messi di fronte a delle prove che a diciassette anni non tutti sono capaci di superare.

Attraverso interviste, filmati di repertorio e pedinamenti nelle loro realtà quotidiane, vengono raccontate tre storie di vita fatte di gioie, paure e speranze. Zero a zero cerca anche di capire cosa ci vuole per raggiungere i traguardi che ciascuno si prefigge. È possibile che il successo sia una questione di tempi giusti? Quanto conta la fortuna e quanto il carattere?

Il documentario racconta un lato nascosto del calcio per parlare delle aspettative e dei sogni che ci tengono vivi. Perché, come sostenne Albert Camus: “Il calcio non è una questione di vita o di morte. È molto di più”.

Ambientazione: Roma

Video


Foto