I Viaggi di Robi

Anni Rapaci


Regia: Claudio Caligari
Anno di produzione: 2005
Durata: n.d.
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico/poliziesco
Paese: Italia
Produzione: Poetiche Cinematografiche
Distributore: Sharada Distribuzione
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: 35mm, colore
Titolo originale: Anni Rapaci
Altri titoli: Manager Calibro 9

Sinossi: Primi anni novanta: il Tribunale di Milano condanna per traffico di droga alcuni malavitosi capeggiati dal boss Mico Cundari. Tra questi troviamo Rocco Carbone e Franco Bertolazzi che, assieme ad altri compaesani, erano giunti nel capoluogo lombardo circa vent'anni prima. Confidando nell'iniziale appoggio del capo famiglia, avevano creato un vero e proprio distaccamento “ndranghetista” nell'hinterland milanese. Rocco, spinto pi dal miraggio di facili guadagni che da una reale adesione al concetto di famiglia malavitosa, non ne condivide la cultura arcaica e i metodi feroci. Nel giro di pochi anni il gruppo era passato dai sequestri di persona, al traffico internazionale di droga accumulando ingenti capitali.
Anni Ottanta: un clan di mafiosi siciliani affida alla gang di Carbone un' importante fetta del mercato all'ingrosso di droga, dalla quale Rocco ne trae enormi guadagni, grazie anche alla protezione di avvocati e giudici corrotti. Questa sua rapida ascesa, per, crea invidie e discordie, tanto da costargli una soffiata e l'arresto.
Una volta in prigione, Rocco, per vendicarsi del torto subito, mette in atto una sua strategia di vendetta. Dapprima, facendo arrestare le guardie che spacciano droga all'interno del penitenziario e poi, usufruendo delle leggi speciali applicate ai pentiti, riesce a guadagnare la fiducia del direttore del carcere e quindi la libert …
Ispirato al romanzo di Luca Fazzo e Piero Colaprico.

"Anni Rapaci" stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attivit Culturali (MiBAC) (Decreto 8 giugno 2001)


Libro sul film "Anni Rapaci":
"Manager calibro 9. Vent'anni di criminalit a Milano nel racconto del pentito Saverio Morabito"
di Piero Colaprico, Luca Fazzo, 177 pp, collana Gli elefanti, 2007
Il superpentito Saverio Morabito si accusato di una dozzina di omicidi e ha provocato centinaia di arresti, innescando una reazione a catena all'interno di organizzazioni di sanguinaria efficienza. Attraverso la sua testimonianza, raccolta in numerosi colloqui in localit segrete (l'Anonima lo ha condannato a morte), Colaprico e Fazzo, giornalisti di Repubblica, riscrivono vent'anni di criminalit a Milano: le regole e la mentalit delle cosche, i rapporti tra la mafia siciliana e quella calabrese, le loro infiltrazioni nell'economia pulita. La parabola del futuro "manager calibro 9" inizia con i primi furtarelli negli anni del boom, la metropoli in vertiginosa crescita e ben presto le gang troveranno settori pi redditizi: le rapine, i sequestri, le bische, il business miliardario della droga, il riciclaggio.
prezzo di copertina: 8,50

Acquistalo su € 15.81



Video


Foto

Notizie