FilmdiPeso - Short Film Festival
locandina di "La Goccia"

Cast

Interpreti:
Remo Girone (Giudice)
Bibi Bianca (Commissario)
Gaetano Balistreri (Killer)
Francesco Gulizzi (Innocente)
Stefania Blandeburgo (Giornalista TV)
Mari Siragusa (Medico Legale)
Enzo Ferrante (Capo dei Secondini)
Salvo Monteleone (Assistente Commissario)
Maria Pia Galioto (Assistente alla Regia e di Scena)
Giovanni Martorana (Barbone)
Francesco Cirone (Prete)
Iolanda Piazza (Infermiera)

Soggetto:
Marco Lanzafame
Claudia Clemente

Sceneggiatura:
Marco Lanzafame

Musiche:
Giuseppe Leopizzi

Montaggio:
Michele Di Giovanni

Costumi:
Giovanni Scianna

Scenografia:
Laboratorio Scenografico Lanzafame & Clemente
Claudia Clemente
Marco Lanzafame

Fotografia:
Giuseppe Lo Meo

Suono:
Michele Di Giovanni

Produttore:
Marco Lanzafame
Claudia Clemente

Riprese:
Giuseppe Lo Meo

Trucco:
Ina Varisco

Assistente alla Regia e di Scena:
Salvo Monteleone

La Goccia


Regia: Marco Lanzafame
Anno di produzione: 2003
Durata: 70'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Lanzafame & Clemente
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: DV Cam
Camera: Sony Broadcast DV Cam
Sistema di montaggio: Adobe Premiere e Canopus DVstorm
Formato di proiezione: DV Cam e DVD, colore
Titolo originale: La Goccia

Sinossi: In un paese immaginario un misterioso killer che elimina malviventi di ogni genere soprannominato il giustiziere elettrico in quanto su ogni cadavere rinvenuto si trovano le stesse tracce di ustione da corrente elettrica.
Ci va di mezzo un innocente che, incriminato per i delitti in seguito a certi indizi, viene condannato alla pena capitale da un inflessibile magistrato il quale, poi, catturato quasi per caso il vero killer, poco si preoccupa dellerrore commesso e spedisce anche questo sulla sedia elettrica, in gloria al suo concetto di giustizia.
Il caso seguito da un commissario che incarna i dubbi delluomo sullequit della pena capitale.
In tutto questo fa da sfondo limmagine di una giornalista televisiva che dalla scrivania del suo tg diventa quasi la narratrice della storia, una narratrice un po particolare che sembra interagire direttamente con chi, nel televisore, la guarda e a cui non resta che piangere impotente di fronte alla lunga schiera di notizie atroci da tutto il mondo che tenuta a dare.
La vicenda trova il suo culmine nel finale in un faccia a faccia tra il giudice ed il killer, i due esternano le ragioni delle proprie cause e convinzioni delineando cos le due facce della stessa medaglia.
Una storia vista attraverso unottica surreale ed intrisa di metafore in cui anche la sedia diventa personaggio, una cosa viva.

Budget: 16.000 euro (molta collaborazione gratuita da parte del cast artistico e tecnico)

"La Goccia" stato sostenuto da:
Comune di Altavilla Milicia
Comune di Bagheria
Comune di Termini Imerese
Regione Siciliana
Provincia Regionale di Palermo
Nessuno Tocchi Caino


Note:
LAssociazione Making ha curato la diffusione del film nelle scuole, nei festival e nelle sale ad ingresso gratuito.
"La Goccia" tra il Gennaio e il Maggio 2006 stato tema di studio per il corso di cinema del progetto POR Dietro le Quinte. Gli studenti coordinati dagli esperti esterni Marco Lanzafame e Claudia Clemente hanno destrutturato il film e durante il corso hanno realizzato un corto e relativo reportage sulla pena di morte.


Video


Foto

Notizie