FilmdiPeso - Short Film Festival

"Lettere dal Deserto" vince la 15° edizione del Gallio Film Festival


Premio Migliore Opera Prima
Lettere dal Deserto (Elogio della Lentezza) di Michela Occhipinti
Motivazione: Una rigorosa eleganza di un piccolo racconto diventato grande storia, simbolo universale di una trasformazione planetaria, rappresentata con squadro intimamente partecipe e sorprendente per la sua originalità.

Premio Migliore Regia
Alice Rohrwacher per la regia del film Corpo Celeste
Motivazione: La regia dimostra capacità di ascolto della realtà più intima dell'adolescenza.

Premio Migliore Sceneggiatura
Paola Randi per la sceneggiatura del film Into Paradiso di Paola Randi
Motivazione: Una storia di integrazione di una comunità srilankese a Napoli raccontata con leggerezza e allegria facendo passare il messaggio che anche l'emigrazione non è solo emarginazione e tristezza ma anche serenità

Premio Migliore Attrice
Yle Vianello per la sua intepretazione nel film Corpo Celeste di Alice Rohrwacher
Motivazione: Per l'equilibrio della misurata interpretazione di una ragazzina in presa diretta con il mondo.

Premio Migliore Attore
Luigi Fedele per la sua intepretazione nel film La Pecora Nera di Ascanio Celestini
Motivazione: Un'interpretazione matura nonostante la giovane età.

Premio del Pubblico
Passannante di Sergio Colabona

31/07/2011, 15:16

Simone Pinchiorri