I Viaggi Di Roby

LUCKY RED - Trent'anni tra distribuzione e produzione


Nata nel 1987 ha distribuito più di 400 film fino ad oggi entrando anche nella produzione nel 1993 con L'Amore Molesto di Mario Martone. Quaranta in totale i film prodotti. "Il Piccolo Principe" maggior incasso in assoluto e "Lo Chiamavano Jeeg Robot" primo incasso per un film italiano. Per Andrea Occhipinti "L'obiettivo è quello di consolidare una società integrata che si occupi dell'intera filiera produttiva, dalla produzione all'esercizio"


LUCKY RED - Trent'anni tra distribuzione e produzione
La "Lucky Red" compie trent'anni
Da "I Soliti Sospetti" a "Il Piccolo Principe", da "Caro Diario" a "Una Famiglia all'improvviso". Tanti film distribuiti e prodotti dalla società di Andrea Occhipinti che arriva con successo a compiere trent'anni di attività.

"L'occasione dell'anniversario" ha detto il presidente di Lucky Red " ci porta inevitabilmente a ricordare quello che abbiamo fatto e ci dà l'opportunità per raccontare quello che faremo, soprattutto quello che produrremo".

In cantiere infatti tanti film italiani; dal nuovo film di Gabriele Mainetti scritto con Nicola Guaglianone, a "La Befana vien di notte" diretto da Michele Soavi e interpretato da Paola Cortellesi.

Per Mainetti un film corale, ancora avvolto nel mistero, sempre ambientato a Roma con inizio riprese a gennaio 2018. Per Cortellesi un ruolo doppio, da maestra di giorno e da befana di notte, per una sceneggiatura scritta, anche questa, da Guaglianone.

Poi "Ride", ideato e diretto da Jacopo Rondinelli, girato con le Go-pro e ambientato nel mondo degli sport estremi; supervisione artistica di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, reduci dal successo di "Mine".

Claudio Bisio sarà invece interprete del film diretto da Francesca Archibugi Gli Sdraiati tratto dall'omonimo libro di Michele Serra e scritto dalla regista insieme a Francesco Piccolo.

"Sulla mia Pelle" è il film di Alessio Cremonini che racconta la storia di Stefano Cucchi, interpretato da Alessandro Borghi, e della sorella Ilaria, Jasmine Trinca, che ancora combatte per accertare la verità sulla morte, in carcere, del fratello.

"La Lucky Red" - ha proseguito Occhipinti - "è oggi una società strutturata e integrata che segue direttamente la produzione, la distribuzione, la sala e le vendite all'estero, come le grandi società francesi. Siamo un gruppo eterogeneo di persone, donne e uomini con gusti e temperamenti diversi, accomunati però da una visione di cinema. Naturalmente continueremo a condividerla con voi!".

Buon trentesimo compleanno a Lucky Red da cinemaitaliano.info.

26/06/2017, 13:54

Stefano Amadio