I viaggi di Roby
locandina di ""

Cast

Interpreti:
Massimo Boldi (Archimede Formigoni)
Vincenzo Salemme (Sasà Rondinella)
Daryl Hannah (Maggie Granger)
Enzo Salvi (Enzo Antonelli)
Natalia Estrada (Ana Montez)
Francesca Lodo (Jennifer)
Armando De Razza (Diego De La Vega)
Brigitta Boccoli (Margherita)
Niccolò Contrino (Ugo Antonelli)
Federico Zanandrea (Mongini)
Ashley Burritt (Nicole)
Nicoletta Boris (Professoressa Cataldi)
Kim Grogg (Miss Sally)
Simonetta Guarino (Clotilde)
Luis Molteni (Preside)
Clelia Piscitello (Evelina)

Soggetto:
Carlo Vanzina
Enrico Vanzina

Sceneggiatura:
Carlo Vanzina
Enrico Vanzina

Musiche:
Andrea Guerra

Montaggio:
Raimondo Crociani

Costumi:
Patrizia Chericoni
Florance Emir

Scenografia:
Rita Rabassini

Effetti:
Juan Francisco Correa Diaz
Federico Tocchella

Fotografia:
Claudio Zamarion

Suono:
Gaetano Carito
Claudio Spinelli
Antongiulio Frulio

Aiuto regista:
Manuel L. Cañizares
Giorgio Melidoni

Produttore:
Marina Berlusconi

Olè


Regia: Carlo Vanzina
Anno di produzione: 2006
Durata: 104'
Tipologia: lungometraggio
Genere: comico/commedia
Paese: Italia
Produzione: Medusa Film; in collaborazione con Sky Cinema
Distributore: Medusa Distribuzione
Data di uscita: 15/12/2006
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Studio Lucherini Pignatelli
Titolo originale: Olè

Sinossi: Il film racconta la storia di una gita scolastica attraverso la Spagna.
Ad accompagnare gli studenti del liceo milanese “Giuseppe Verdi” sono due professori: Archimede Formigoni docente di matematica e Salvatore
Rondinella detto Sasà, professore di Lettere.
Mentre il viaggio “culturale” si snoda lungo alcune famose “Città d’arte” spagnole: Madrid, Toledo, La Mancha, Valencia, i due professori non perdono occasione per beccarsi, punzecchiarsi. Infatti i due, si detestano per una vecchia ruggine nata tra loro dieci anni prima. Si erano contesi un’avvenente insegnante di disegno, la signorina Margherita che aveva ceduto alle lusinghe di Sasà per poi essere immediatamente scaricata.
Bruciata dalla delusione Margherita si fece trasferire, piantando Milano e il suo romantico spasimante Archimede che non si riprese mai più.
Ma una sera, a Siviglia, il destino si diverte a riprendere il gioco. In un locale di flamenco. I giovani studenti milanesi s’imbattono in un’allegra comitiva di studentesse californiane. Ad accompagnare le ragazze sono due professoresse di San Francisco, una delle quali è la fascinosa Margaret Granger, detta Maggie.
Una nuova “Margherita” irrompe nella vita di Archimede e Sasà, i quali fanno subito a gara per corteggiarla.
Oltretutto il destino vuole che tutte e due le scolaresche seguano lo stesso itinerario.
Maggie è sconvolta dall’impressionante somiglianza tra Archimede e Jack Hoffman, il suo defunto marito. L’americana, tuttora innamorata del caro estinto, vorrebbe fare amicizia con Archimede e forse anche qualcosa in più. Ma per una serie di divertenti equivoci Maggie crede che Archimede sia un impenitente “play boy”. Due volte trova nascosta sotto al letto del professore di Matematica, Ana Montez, la bellissima soubrette vincitrice di un famoso reality spagnolo.
Maggie è convinta che Ana sia la sua amante, ma in realtà la “superfamosa” spagnola s’intrufola nella stanza di Archimede solo per recuperare le foto che il professore ha scattato a sua insaputa ad Ana e al suo amante segreto Diego De La Vega, un nobile spagnolo sposato con la cugina del re e che ha paura di essere travolto dallo scandalo che provocherebbe la notizia della sua relazione clandestina.
Ai due professori, durante il viaggio, si unirà ben presto un simpatico “coatto” parrucchiere di Ostia, Enzo Antonelli, in arte Figaro. Con lui viaggia Jennifer una manicure di origine sarda a cui Enzo ha promesso un’eccitante vacanza ad Ibiza. Ma Enzo, che ha ritrovato per caso il figlio Ugo sulla strada per le Baleari, ne approfitta per passare un po’ di tempo con il giovane studente del “Giuseppe Verdi”, visto che l’ex moglie dopo il divorzio, l’aveva riportato a Milano e lui ha pochissime occasioni per vederlo.
Sarà proprio Ugo a scatenare un vero “ciclone” durante la gita. Insieme a una sveglia studentessa californiana, Nicole, scappa ad Ibiza per andare a divertirsi lontano da chiese e musei. Maggie, Archimede e Sasà s’imbarcano subito per andare a recuperare i fuggiaschi. E lì tra le spiagge nudiste di Formentera e le discoteche più “trendy” delle Baleari, inizia la caccia coadiuvata anche da Enzo e Jennifer che nel frattempo hanno raggiunto Ibiza per iniziare la loro vacanza.
Tra inseguimenti, corse clandestine e pittoresche corride, le avventure dei nostri si susseguiranno a ritmo frenetico sullo sfondo meraviglioso della terra di Cervantes e di Picasso.
E alla fine, come nelle commedie di Goldoni, tutte le vicende sentimentali si ricomporranno. Archimede impalmerà Maggie, Enzo la sua Jennifer, Ugo proseguirà a distanza il flirt con Nicole mentre Sasà ritrovata Margherita, l’insegnante di disegno, convolerà con lei a giuste nozze. Tutto nel più rassicurante e tradizionale “Happy End”.

Sito Web: http://www.medusa.it/ole

Ambientazione: Madrid (Spagna) / Toledo (Spagna) / La Mancha (Spagna) / Valencia (Spagna) / Ibiza (Spagna) / Formentera (Spagna) / Roma / Costa Smeralda / Cortina / Venezia / San Francisco (USA)

Budget: 1.700.000 euro

Video


Foto