OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby
locandina di ""

Tutti Giù per Aria - L’Aereo di Carta


Regia: Francesco Cordio
Anno di produzione: 2009
Durata: 65'
Tipologia: documentario
Genere: docufiction/sociale
Paese: Italia
Produzione: Associazione Culturale "Cogito..."
Distributore: Distribuzione Indipendente
Data di uscita: 06/01/2012
Formato di ripresa: Mini DV
Sistema di montaggio: Final Cut Pro
Post Produzione: Suono e Color Correction
Formato di proiezione: DVD e Betacam SP, colore
Ufficio Stampa: Sara Picardo / Rita Salvadei
Titolo originale: Tutti Giù per Aria - L’Aereo di Carta
Altri titoli: All for Up - The Paper Plane

Recensioni di :
- "Tutti giù per Aria" - Il documentario testimone della crisi

Sinossi: Il documentario “Tutti Giù per Aria” nato da un’idea di Alessandro Tartaglia Polcini, cassaintegrato Alitalia, e Matteo Messina giornalista freelance, racconta la vertenza Alitalia snodatasi nei mesi dal settembre 2008 ad aprile 2009. Il punto di vista del narratore è quello dei lavoratori, quello per lo più sottovalutato, se non ignorato, dai media e dalla pubblica opinione. Il regista, Francesco Cordio, ha voluto così intrecciare il materiale girato durante le manifestazioni e le interviste, con una parte di "fiction" in cui un assistente di volo cassaintegrato, interpretato dall'attore Fernando Cormick, ci accompagna in una sua giornata tipo attraverso quei mesi indimenticabili, densi di trattative e "balletti". Sarà lui con il suo sguardo ad aprirci gli occhi su quello che molti hanno voluto nasconderci.
Ad aprire e chiudere il documentario l'attore Ascanio Celestini che interviene nel film con un racconto inedito dal titolo "L'Aereo di Carta". Il film conta anche sulla partecipazione straordinaria del Premio Nobel Dario Fo.

Sito Web: http://www.tuttigiuperaria.it

Ambientazione: Aeroporto Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino / Roma / Fiumicino (RM)

Periodo delle riprese: Agosto 2008 - Aprile 2009

Budget: 45.000 euro

"" è stato sostenuto da:
Comune di Roma
Partito della Rifondazione Comunista
Sindacato SDL Intercategoriale


Libri correlati:
"Tutti Giù per Aria. Con DVD"
di Guido Gazzoli, Francesco Staccioli, 187 pp, Editori Riuniti UP, collana Report, 2009
"L'Aereo di Carta" nasce come un vero e proprio manuale d'istruzioni per la visione di "Tutti giù per aria", il docu-film autoprodotto dai lavoratori Alitalia sulla vertenza che ha portato al Commissariamento della Compagnia di Bandiera e alla nascita della nuova Compagnia Aerea Italiana. Siamo certi infatti che per comprendere bene la rabbia e il dolore di migliaia di persone, tutto fuorché gli "irresponsabili" dipinti dai media durante quel periodo, serva conoscere gli antefatti che hanno permesso che tutto questo accadesse: la storia della Compagnia vista dall'occhio di due Assistenti di Volo, la sua prolungata agonia portata fino al fallimento, simbolo stesso del declino che interessa il tessuto produttivo del nostro Paese. Così come emblematico è il modello del nuovo sistema di relazioni politiche e sindacali, ma anche sociali e soprattutto umane, interpretato alla perfezione dalla Cai. "L'Aereo di Carta" insieme al docu-film "Tutti giù per aria" è il modo di raccontare questa storia dalla parte dei vinti, attraverso le loro testimonianze dirette, ma anche grazie alla partecipazione da parte dell'artista Ascanio Celestini, del Premio Nobel Dario Fo e del giornalista Marco Travaglio, nonché di una serie di preziosi contributi da parte di giornalisti, sindacalisti, politici e esperti che da tanto tempo seguono le tribolazioni di Alitalia, tra i quali segnaliamo Giorgio Cremaschi, Gianni Dragoni, Andrea Giuricin, Ugo D'Arrigo, Paolo Ferrerò, Monica Cirinnà e Francesco Piccioni.
prezzo di copertina: 14,90


Note:
Luca Bussoletti ha realizzato la canzone che prende il titolo dal film “Tutti Giù per Aria”.

Video


Foto