OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

Il Ghetto di Venezia. 500 Anni di Vita


Regia: Emanuela Giordano
Anno di produzione: 2015
Durata: 55'
Tipologia: documentario
Genere: sociale/storico
Paese: Italia/Francia
Produzione: Tangram Film, Arsam International, Cerigo Films; in collaborazione con Rai Cinema, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo (MiBACT)
Distributore: Cinecittà Luce
Data di uscita: n.d.
Vendite Estere: JMT Films Distribution
Titolo originale: Il Ghetto di Venezia. 500 Anni di Vita
Altri titoli: The Venice Ghetto 500 Years of Life

Sinossi: “Il Ghetto di Venezia, 500 Anni di Vita” ricostruisce la storia del ghetto più antico d’Europa grazie ai ricordi e alle testimonianze di “testimoni eccellenti”, custodi della memoria e della complessa evoluzione della comunità ebraica di Venezia. Ciascuno approfondirà un tema: le origini, la relazione tra gli ebrei e il governo della Serenissima, tra ebrei di diverse lingue e culture, i grandi personaggi della storia del ghetto, i mestieri permessi, il denaro, la cabala, il cibo, la lingua giudaico veneziana, le persecuzioni, l’integrazione. Racconteremo la vita quotidiana e alcuni momenti identitari: un Bar Mitzvah e un funerale. Scopriremo le sinagoghe nascoste dietro facciate apparentemente anonime, l’antico cimitero ebraico e molti altri luoghi fortemente evocativi di una cultura antichissima. La traccia narrativa segue il percorso di scoperta di Lorenzo Luzzatto, un adolescente ebreo di New York che viene mandato a Venezia per conoscere le origini della sua famiglia materna, origini strettamente legate alla vita del ghetto. Lorenzo affronterà questo percorso di scoperta in compagnia di una zia e di due giovani cugini veneziani che gli offriranno lo stimolo per entrare sempre più all’interno di un mondo a lui sconosciuto. L’iniziale spiazzamento emotivo del ragazzo farà strada ad una curiosità sempre crescente. Questa esperienza offrirà a Lorenzo uno spunto unico per riflettere e maturare. Il suo sguardo si farà mano a mano più attento, più percettivo, più indagatore, senza mai perdere la freschezza e la naturale simpatia della sua età. La sua voce fuori campo – talvolta riflessiva, talvolta divertita – ci farà da guida costante, alternata a momenti di “fiction” vera e propria. Abituato ad una città in continuo evolversi, che non lascia dietro di se forti tracce del tempo, Lorenzo resta affascinato dalla stratificazione dei ricordi e delle storie che si dipanano e si susseguono da una calle ad un campo, da una sinagoga ad un’altra. Queste storie di tanto in tanto prendono forma grazie a inserti di ricostruzione storica realizzati in animazione, presentati come frutti della fervida fantasia del protagonista.

Ambientazione: Venezia

"Il Ghetto di Venezia. 500 Anni di Vita" è stato sostenuto da:
Assicurazioni Generali
Regione Veneto
Venice Film Commission
Comitato dei 500 Anni del Ghetto di Venezia
Città di Venezia
CNC - Centre National de la Cinématographie
Region Alsace
Communaute Urbaine De Strasbourg
Fondation Pour La Memoire De La Shoah
AB Thématiques Pour Tout L’Histoire


Video


Foto