Meno di 30
I Viaggi di Robi
locandina di "La Svolta. Donne contro l'Ilva"

Cast

Con:
Alessandro Langiu (Antonino Mingolla)

Soggetto:
Valentina D'Amico

Sceneggiatura:
Valentina D'Amico

Musiche:
Yo Yo Mundi
Angelo Losasso
Stefano Giaccone (Brano "La tua storia")

Montaggio:
Ivan Verardo (II)

Fotografia:
Salvatore Bello

Testi:
Valentina D'Amico

Testi:
Vittorio Amodio

Voce Narrante:
Vittorio Amodio

Riprese:
Valentina D'Amico

Riprese:
Ivan Verardo (II)

La Svolta. Donne contro l'Ilva


Regia: Valentina D'Amico
Anno di produzione: 2010
Durata: 60'
Tipologia: documentario
Genere: ambiente/lavoro
Paese: Italia
Produzione: Filmare
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: Mini DV
Camera: Sony
Sistema di montaggio: Avid Xpress pro su PC
Formato di proiezione: Mini DV, colore
Titolo originale: La Svolta. Donne contro l'Ilva

Recensioni di :
- [email protected] "La Svolta", donne di Taranto contro l'ILVA
- Speciale BIF&ST 2011 - "La Svolta. Donne contro l'Ilva": un film-reportage tra lotte sindacali, morti ed inquinamento

Sinossi: A Taranto ci sono donne combattive (mogli, madri, lavoratrici) che vogliono spezzare il bastone dellillegalit e dellarroganza. Vogliono mettere fine allimpunit che mortifica la propria dignit, uccide i propri mariti e i propri figli, mina la propria salute.
Racconta la storia di sei donne in particolare (Francesca, Patrizia, Vita, Margherita, Caterina e Anna). Sei donne combattive (mogli, madri, lavoratrici) che vogliono spezzare il bastone dell'illegalit e dell'impunit che mortifica la propria dignit, uccide i propri mariti e i propri figli, mina la propria salute. Donne che si ribellano, oggi, contro quella che a Taranto e per Taranto stata sempre considerata una salvezza, da qualche tempo il peggiore dei mali. L'Ilva.

Sito Web: http://lasvoltadonnecontroilva.wordpress.com

Ambientazione: Taranto

Periodo delle riprese: Gennaio 2010 - Febbraio 2010

Budget: 10.000 euro

"La Svolta. Donne contro l'Ilva" stato sostenuto da:
Apulia Film Commission


Note:
Il titolo del documentario si rif a quello del racconto ("La Svolta")che Francesca Caliolo, una delle donne protagoniste, ha scritto dopo la morte di suo marito, Antonino Mingolla. Operaio dellappalto, Antonino morto soffocato dal gas mentre cambiava una valvola nello stabilimento siderurgico.

Video


Foto