I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila
locandina di ""

L'EreditÓ di Caino


Regia: Luca Acito, Sebastiano Montresor (opera prima)
Anno di produzione: 2005
Durata: 75'
Tipologia: lungometraggio
Paese: Italia
Produzione: mon3sor
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: DV Cam
Formato di proiezione: DV, colore
Ufficio Stampa: Silvia De Felice / Chiara Bettinelli
Titolo originale: L'EreditÓ di Caino
Altri titoli: The Heritage of Cain

Sinossi: Liberamente ispirato alla figura di Leopold von Sacher- Masoch il film racconta il suo percorso verso quella che comunemente potrebbe essere scambiata per follia.
Girato completamente in uno spazio nero, un pavimento a scacchi, pochissimi oggetti di scena bianchi, il lungometraggio narra le relazioni del protagonista (LUI) con quattro donne: una SIGNORA, una PROSTITUTA, una DOMESTICA e la signora Xenobia.
L'alter ego del protagonista e insieme motore degli avvenimenti accompagnerÓ il suo ospite fino a svelare la veritÓ ultima di ciascuna delle protagoniste.
Il suo sonno rivelerÓ menzogne, ricordi, proiezioni, paure e sofferenze dei personaggi, in un contesto emozionale pi¨ che narrativo.

Sito Web: http://www.theheritageofcain.com

Ambientazione: Vigasio (VR)

Periodo delle riprese: Dal 2 giugno 2004 per 5 settimane

Note:
Il film prende il titolo da un racconto di Leopold von Sacher-Masoch.

Video


Foto